Israele e Ciad pronti a riallacciare i rapporti

Pubblicato il 18 gennaio 2019 alle 18:31 in Ciad Israele

FacebookTwitterLinkedInEmailCopy Link

Israele e il Ciad rilanceranno i rapporti in occasione della visita del premier israeliano, Benjamin Netanyahu, nel Paese africano, che inizierà sabato 19 gennaio. Si tratta del primo viaggio in Ciad di un primo ministro israeliano.

È previsto che Netanyahu incontri Idriss Deby a N’Djamena, dove i due leader dichiareranno formalmente la ripresa delle relazioni diplomatiche, interrotte nel 1972. Lo scorso novembre, Deby ha effettuato una visita in Israele, esprimendo la volontà di riesumare i rapporti. “Le relazioni tra i nostri due Paesi sono state sospese nel 1972 per specifiche motivazioni storiche, ma i nostri rapporti speciali sono continuati per tutto il tempo”, aveva affermato Deby nell’occasione. Da parte sua, Netanyahu aveva riferito che avrebbe compiuto visite in numerosi Paesi arabi molto presto.

Recentemente, Israele sta cercando di riappacificarsi con una serie di Paesi nella regione mediorientale e negli Stati a maggioranza islamica dell’Africa. Nei due anni passati, il premier israeliano si è recato in Africa tre volte, visitando Kenya, Etiopia, Rwanda, Uganda e Liberia.

Leggi Sicurezza Internazionale, il primo quotidiano italiano interamente dedicato alla politica internazionale

Sofia Cecinini

di Redazione

Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.