Putin: è essenziale innovazione in campo militare

Pubblicato il 29 aprile 2018 alle 6:00 in Russia

FacebookTwitterLinkedInEmailCopy Link

Il Presidente russo Vladimir Putin, nel corso di una sessione plenaria del congresso dell’Unione Russa dei Rettori lo scorso giovedì 26 aprile, ha dichiarato che la Russia ha bisogno di una svolta tecnologica nel campo degli armamenti, altrimenti il Paese rischia di rimanere indietro rispetto ai suoi rivali.

C’è bisogno di un salto di qualità, se non facciamo questo passo avanti corriamo il rischio di rimanere disperatamente indietro. E sappiamo bene che questo avrà delle gravi ripercussioni sul nostro Paese, dal punto di vista economico, militare e politico”, ha aggiunto il presidente della Federazione Russa, rispondendo ad una domanda sulle nuove tecnologie nel campo degli armamenti impiegate dalla Difesa.

Allo stesso tempo, tuttavia, Putin ha tenuto a sottolineare che l’attuale riserva di armamenti può essere sufficiente ed efficace per altri due o tre decenni. Il presidente ha poi ricordato che a questa sfida saranno chiamati a far fronte gli scienziati del futuro e quindi gli studenti di oggi.

All’inizio del mese scorso, in occasione del suo discorso all’Assemblea Federale, il presidente ha presentato le nuove armi russe in dotazione all’esercito. Tra queste vi sarebbero missili ipersonici, armi laser e persino droni sottomarini. Come ribadito in numerose occasioni, infine, Vladimir Putin ha tenuto a sottolineare che la Russia non minaccia nessuno e non ha intenzione di attaccare nessuno; l’ammodernamento dell’arsenale in dotazione alla Difesa ha il solo fine di garantire la sicurezza della Federazione da attacchi esterni.

 

Sicurezza internazionale è il primo quotidiano italiano dedicato alla politica internazionale

Traduzione dal russo a cura di Italo Cosentino

di Redazione

Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.