Cina: possibile collaborazione con l’India in Nepal

Pubblicato il 19 aprile 2018 alle 6:10 in Asia Cina

FacebookTwitterLinkedInEmailCopy Link

Il ministro degli Affari Esteri cinese e consigliere di Stato, Wang Yi, dopo aver incontrato il ministro degli Esteri del Nepal, Pradeep Kumar Gyawali, in visita a Pechino mercoledì 18 aprile, ha auspicato il coinvolgimento del governo indiano nella realizzazione dei progetti infrastrutturali previsti in Nepal per contribuire allo sviluppo del Paese.

Il Nepal, posto tradizionalmente sotto la sfera di influenza indiana, si è trovato gradualmente coinvolto nella crescente rivalità che vede contrapporsi India e Cina nella regione dell’Asia meridionale. Storicamente il Nepal ha sviluppato forti legami commerciali con l’India, tuttavia, il governo di New Delhi ha iniziato a percepire una diminuzione della sua influenza sul Paese a seguito dell’aumento dei progetti infrastrutturali cinesi.

La visita in Cina del ministro degli Esteri Gyawali è avvenuta a poco più di una settimana di distanza dalla visita del primo ministro nepalese, Khadga Prasad Oli, in India.

Durante l’incontro tra i due ministri, Nepal e Cina hanno concordato di continuare sulla strada della collaborazione e di approfondire i progetti volti a migliorare la connettività tra i due Paesi, in vista della possibile realizzazione di un corridoio economico che colleghi India, Cina e Nepal.

“Nepal, India e Cina sono amici naturali e partner strategici. Siamo vicini geograficamente e condividiamo le stesse montagne e gli stessi fiumi”, ha affermato il ministro degli Esteri e consigliere di Stato cinese Wang.

Il governo di New Delhi, tuttavia, non ha ancora aderito all’iniziativa strategica cinese che dovrebbe comprendere al suo interno anche i progetti infrastrutturali previsti in Nepal, ovvero la Belt and Road Initiative. Il motivo principale che risiede dietro alla scelta indiana consiste nell’opposizione del governo di New Delhi al corridoio economico che dovrebbe attraversare i territori del Kashmir contesi tra India e Pakistan.

Sicurezza Internazionale è il primo quotidiano italiano dedicato alla politica internazionale.

Alice Barberis

di Redazione

Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.