Malesia: elezioni generali il 9 maggio

Pubblicato il 10 aprile 2018 alle 19:30 in Asia Malesia

FacebookTwitterLinkedInEmailCopy Link

L’Election Commission malese ha annunciato, martedì 10 aprile, la data delle 14° elezioni generali, ovvero mercoledì 9 maggio. I partiti avranno tempo di presentare i propri candidati entro il 28 aprile, pertanto la campagna elettorale avrà una durata di 11 giorni.

La decisione dell’Election Commission segue lo scioglimento del parlamento malese, avvenuto sabato 7 aprile. “L’Election Commission si è incontrata e ha stabilito che le votazioni debbano avere luogo entro 60 giorni dalla dissoluzione del parlamento”, ha riferito il presidente della Commissione, Mohd Hashim Abdullah.

La coalizione National Party, che è stata alla guida del Paese dal 1957, data della sua indipendenza dalla Gran Bretagna, cercherà di riconquistare durante le nuove elezioni la maggioranza dei due terzi che non ha più raggiunto dalle elezioni del 2008. A sfidare la coalizione National Party, guidata dall’attuale primo ministro, Najib Razak, sarà la coalizione di opposizione, Pakatan Harapan, guidata dall’ex primo ministro malese, Mahathir Mohamad.

Il risultato delle prossime elezioni è difficile da prevedere. Accanto alla graduale perdita di consensi del National Party, il governo del primo ministro Najib è stato vittima di diverse critiche a seguito di una recente riforma delle circoscrizioni elettorali, interpretata come un tentativo, da parte del governo in carica, di assicurarsi un buon risultato elettorale nella prossima tornata.

Sicurezza Internazionale è il primo quotidiano italiano dedicato alla politica internazionale.

Alice Barberis

di Redazione

Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.