VII Conferenza sulla Sicurezza Internazionale: Russia condividerà esperienza antiterrorismo in Siria

Pubblicato il 26 marzo 2018 alle 21:00 in Russia

FacebookTwitterLinkedInEmailCopy Link

La Russia condividerà la sua esperienza sulla lotta contro l’ISIS in Siria e le stime di un ulteriore sviluppo della situazione in Medio Oriente durante la VII Conferenza sulla Sicurezza Internazionale. Ad annunciarlo il ministero della Difesa della Federazione.

La VII Conferenza sulla Sicurezza Internazionale (MCIS-2018) si terrà a Mosca i prossimi 4 e 5 aprile.

“Quest’anno, il tema centrale della conferenza sarà la vittoria sul terrorismo in Siria. La Russia condividerà l’esperienza maturata nella lotta contro l’ISIS e le stime di ulteriore sviluppo della situazione in Medio Oriente, come ad esempio la ricostruzione post bellica”, si legge sulla pagina ufficiale del ministero.

L’agenda della conferenza includerà anche altri temi quali la sicurezza in Europa, Asia, Africa e America Latina. Prevista, inoltre, anche una visita al parco tematico militare “Patriot” di Mosca.

In precedenza, il vice ministro della Difesa, Alexander Fomin, aveva dichiarato che alla conferenza di Mosca sulla sicurezza internazionale avrebbero preso parte almeno 34 ministri della Difesa stranieri e che il ministero ha esteso l’invito anche ai leader militari di Stati Uniti e NATO, la cui presenza non è ancora confermata. 

 

Sicurezza Internazionale è il primo quotidiano italiano dedicato alla politica internazionale 

Traduzione dal russo e redazione a cura di Italo Cosentino

di Redazione

Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.