Afghanistan: attentato in uno stadio

Pubblicato il 23 marzo 2018 alle 17:36 in Afghanistan Asia

FacebookTwitterLinkedInEmailCopy Link

Almeno 10 persone sono state uccise e altre 40 sono state ferite in un attacco terroristico che ha colpito uno stadio nella regione di Helmand, situata nel territorio meridionale dell’Afghanistan. Al momento, non è ancora stata rivendicata la responsabilità dell’attentato.

Nel pomeriggio di venerdì 23 marzo, un’autobomba è esplosa fuori da uno stadio che si trova a Lashkar Gah, il capoluogo della regione afghana di Helmand, di fronte a un gruppo di persone, tra le quali il governatore della regione. Stando alla ricostruzione dell’avvenimento fatta dal portavoce del governatore, il veicolo si sarebbe fatto esplodere dopo che gli era stato impedito di entrare nel luogo dell’incontro. La detonazione ha causato la morte di almeno 10 persone e il ferimento di altre 40, che sono state colpite mentre sono uscite dalla struttura sportiva per tornare a casa, dopo la conclusione di un incontro di wrestling, secondo quanto riferito dal capo del dipartimento della sanità pubblica della provincia, Aminullah Abed.

Si tratta del secondo attentato che ha colpito le celebrazioni dell’anno nuovo. Il primo si era verificato mercoledì 21 marzo, quando attacco suicida, rivendicato dallo Stato Islamico, aveva ucciso almeno 32 persone e ne aveva ferite altre 52 nella zona occidentale di Kabul, tra l’ospedale Ali Abad e l’università della capitale, nel primo giorno della festività del Nawroz.

La regione di Herlmand è una delle più colpite talebani, che controllano numerose aree del territorio e compiono continuamente attacchi contro i civili e le forze di sicurezza locali. Le forze governative, sostenute dagli Stati Uniti, sono riusciti a mantenere il controllo di Lashkar Gah, impedendole di cadere nelle mani dei militanti.

Sicurezza Internazionale quotidiano sulla politica internazionale.

Traduzione dall’inglese e redazione a cura di Laura Cianciarelli

di Redazione

Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.