Siria: l’ISIS riconquista Albu Kamal

Pubblicato il 13 novembre 2017 alle 7:35 in Medio Oriente Siria

FacebookTwitterLinkedInEmailCopy Link

Lo Stato Islamico ha ripreso il controllo di Albu Kamal, l’ultima grande città siriana che era stata sottratta al controllo dell’organizzazione il 9 novembre 2017.

Giovedì 9 novembre 2017, l’esercito siriano aveva dichiarato la vittoria della Siria contro lo Stato Islamico, dopo aver liberato Albu Kamal, l’ultima grande città che si trovava ancora sotto il controllo dell’organizzazione.

Il giorno seguente, i militanti dell’ISIS, che stavano ancora combattendo contro le forze del regime delle zone desertiche nei pressi della città, avevano lanciato una controffensiva ad Albu Kamal, riuscendo a riconquistare circa il 40% della città, soprattutto i quartieri a nord del territorio.

Sabato 11 novembre 2017, lo Stato Islamico è riuscito a riprendere il pieno possesso della città. Il giorno seguente, domenica 12 novembre 2017, il direttore dell’Osservatorio siriano per i diritti umani, Rami Abdel Rahman, ha dichiarato: “L’ISIS ha riconquistato completamente Albu Kamal e le forze del regime, insieme ai loro alleati, si trovano a 1-2 km dal confine della città”.

Stando a quanto riferito dall’Osservatorio, nelle ultime 24 ore, gli attacchi delle forze del regime, sostenute dalla campagna aerea russa, hanno ucciso 26 civili, di cui 9 bambini, che avevano abbandonato la città per sfuggire ai combattimenti e si erano rifugiati nei vicini villaggi e campi profughi.

Albu Kamal si trova nel governatorato di Deir Ezzor, un territorio ricco di petrolio, ed è situata sulla riva occidentale del fiume Eufrate, al confine tra Siria e Iraq. Dopo la liberazione di Raqqa, avvenuta il 17 ottobre 2017, e di Deir Ezzor, il 3 novembre 2017, Albu Kamal costituisce l’ultimo grande centro urbano ancora sotto il controllo dello Stato Islamico. La definitiva liberazione della città porrebbe fine all’epoca dell’ISIS nel Paese, dopo tre anni di occupazione.

Nel frattempo la battaglia contro lo Stato Islamico continua nelle zone irachene al confine con la Siria. Sabato 11 novembre 2017, le forze irachene hanno lanciato un’offensiva mirata a liberare Rawa, l’ultima cittadina irachena ancora sotto il controllo dello Stato Islamico.

Sicurezza Internazionale quotidiano sulla politica internazionale.

Traduzione dall’arabo e redazione a cura di Laura Cianciarelli

di Redazione

Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.