Attacco suicida nella provincia di Helmand contro le forze di sicurezza

Pubblicato il 10 novembre 2017 alle 20:03 in Afghanistan Asia

FacebookTwitterLinkedInEmailCopy Link

Continua la scia degli attentati terroristici contro le forze di sicurezza in Afghanistan.

L’agenzia di stampa nazionale, Khaama Press, riporta che venerdì 10 novembre si è verificata un’esplosione presso la città di Lashkargah, capitale della provincia di Helmand. L’incidente è stato causato da un attentatore suicida, che si è fatto saltare in aira nei pressi dell’area di Bolan, vicino ad una postazione della polizia. Le forze di sicurezza di Helmand hanno confermato che è morto un ufficiale, mentre altri 5 sono rimasti feriti. L’azione è stata rivendicata dai talebani.

L’ultimo attacco suicida nella provincia di Helmand si era verificato il 27 agosto scorso, quando un kamikaze si era fatto esplodere nelle vicinanze del distretto di Nawa, uccidendo 30 persone. I talebani controllano 10 distretti su 14 a Helmand dove, dallo scorso aprile, i combattenti hanno lanciato una nuova campagna di attacchi contro i soldati americani e le forze di sicurezza afghane, forzando la popolazione locale ad abbandonare gradualmente le proprie case.

Le forze di sicurezza afghane vengono colpite in continuazione in tutto il Paese. Secondo quanto riportato dal New York Times, i talebani hanno adottato una nuova tattica che si sta rilevando sempre più mortale, in quanto si servono di veicoli militari blindati e di divise, rubati all’esercito di Kabul, passando inosservati presso i check-point di sicurezza.

In occasione del meeting dei ministri della Difesa della NATO a Bruxelles, tenutosi il 7 e l’8 novembre 2017, l’alleanza atlantica ha annunciato che aumenterà le proprie truppe in Afghanistan da 13,000 a 16,000, in linea con la nuova strategia americana nel Paese asiatico, annunciata da Donald Trump lo scorso 21 agosto. L’obiettivo è quello di assistere ulteriormente le truppe afghane, al fine di eliminare definitvamente la minaccia terroristica e stabilizzare il Paese.

Sicurezza Internazionale quotidiano sulla politica internazionale.

Sofia Cecinini

di Redazione

Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.