Iraq: fissata la data per le elezioni parlamentari

Pubblicato il 2 novembre 2017 alle 6:07 in Iraq Medio Oriente

FacebookTwitterLinkedInEmailCopy Link

Il governo iracheno ha fissato la data per le prossime elezioni parlamentari, che si terranno il 15 maggio 2018, secondo quanto riferito dall’Ufficio del primo ministro Haider Al-Abadi.

La data del voto è stata decisa martedì 31 ottobre, durante una riunione del governo, ma deve ancora essere sottoposta all’approvazione del Parlamento. In occasione delle elezioni parlamentari, verrà nominato anche il primo ministro iracheno. In merito a questo punto, Al-Abadi, primo ministro dell’Iraq dall’11 agosto 2014, non ha ancora annunciato la sua intenzione di prolungare il mandato.

In Iraq, il primo ministro detiene il potere esecutivo e viene nominato capo delle forze armate. Secondo quanto stabilito dalla Costituzione irachena, la carica di primo ministro è riservata a un membro della comunità sciita.

In seguito alla caduta dell’ex presidente iracheno, Saddam Hussein, il 9 aprile 2003, in Iraq è stato instaurato un governo sciita, che ha sostituito il regime sunnita di Saddam. Secondo quanto previsto dalla Costituzione irachena del 2005, le principali cariche dello Stato rappresentano le tre comunità principali del Paese: sunniti, sciiti e curdi. Il presidente della repubblica è esponente della comunità curda, il primo ministro di quella sciita e il presidente del parlamento di quella sunnita.

Durante il proprio mandato, Al-Abadi ha assistito a numerosi avvenimenti. Tra i più importanti vi sono la quasi completa espulsione dello Stato Islamico dal Paese, grazie a successi importanti dell’esercito iracheno, in particolare a Mosul, il 9 luglio 2017, e a Tal Afar, il 27 agosto 2017, e il referendum sull’indipendenza della regione del Kurdistan dall’Iraq, svoltosi il 25 settembre 2017 e conclusosi con un plebiscito a favore dell’autonomia.

Sicurezza Internazionale quotidiano sulla politica internazionale.

Traduzione dall’arabo e redazione a cura di Laura Cianciarelli

di Redazione

Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.