Siria: attentato terroristico a Hama

Pubblicato il 7 luglio 2017 alle 6:18 in Medio Oriente Siria

FacebookTwitterLinkedInEmailCopy Link

Esplosione nella stazione degli autobus a Hama. Secondo l’agenzia di stampa ufficiale siriana (SANA) si tratta di un attentato terroristico. Il bilancio delle vittime è di quattro morti e nove feriti.

Giovedì 6 giugno si è verificata un’esplosione nella stazione degli autobus della città di Hama, situata nella Siria centrale. L’agenzia di stampa ufficiale siriana (SANA) ha parlato di un “attacco terroristico”.

Secondo l’agenzia SANA, un terrorista, con indosso una cintura esplosiva, si è fatto saltare in aria vicino alla fermata dell’autobus, in un orario in cui la stazione era molto frequentata. Al momento, il bilancio delle vittime è di quattro morti e nove feriti.

Dopo l’esplosione, sono stati trovati vicino alla stazione altri due ordigni esplosivi, immediatamente disinnescati. L’attacco non è ancora stato rivendicato.

La città è sotto il controllo delle forze governative e proprio a Hama il presidente Bashar Al-Assad aveva partecipato alla preghiera per la fine del Ramadan, il 25 giugno scorso. A differenza di altre città, come Aleppo, Hama non è stata devastata dagli scontri della guerra siriana, ma ha assistito a sporadici atti di violenza.

Traduzione dall’arabo e redazione a cura di Laura Cianciarelli

Bandiera della Siria. Foto di Syrian Air Force Ensign.svg. Fonte: Wikimedia Commons

Bandiera della Siria. Foto di Syrian Air Force Ensign.svg. Fonte: Wikimedia Commons

di Redazione

Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.