Iran e Azerbaigian sempre più vicini

Pubblicato il 31 maggio 2017 alle 9:26 in Azerbaigian Iran Medio Oriente

FacebookTwitterLinkedInEmailCopy Link

L’Iran vuole rafforzare i rapporti con l’Azerbaigian in diversi settori.

Nel corso di un colloquio telefonico con il presidente azero, Ilham Aliyev, ieri, il presidente iraniano Hassan Rouhani ha riferito che i due governi mirano ad accrescere le relazioni bilaterali in tutti i campi possibili. Inoltre, il leader iraniano ha sottolineato che nessun ostacolo potrà impedire la cooperazione economica, politica, commerciale e culturale tra i due paesi, e che il raggiungimento di accordi porterà le relazioni bilaterali ad un livello superiore. Infine, Rouhani ha esortato ad una collaborazione per combattere il terrorismo e l’estremismo per rafforzare l’unità tra i paesi musulmani, sottolineando che è molto importante eliminare le radici ideologiche del fondamentalismo da tutti gli Stati musulmani.

Dall’altra parte, Aliyev ha riferito che i rapporti tra Teheran e Baku stanno crescendo, e che gli accordi firmati dovranno essere messi in atto al più presto. Inoltre, il presidente azero ha evidenziato l’importanza di aumentare le relazioni bilaterali con l’Iran per affrontare gli sviluppi regionali e supportare la stabilità della regione combattendo uniti il terrorismo.

Le relazioni tra i due paesi si erano raffreddate nell’estate del 2001, quando una nave da guerra iraniana aveva attaccato un’imbarcazione azera a sud del Mar Caspio, mentre questa stava effettuando delle ricerche presso Alov, un giacimento petrolifero contesto tra Teheran e Baku. Successivamente, alcuni jet iraniani hanno violato lo spazio aereo dell’Azerbaigian per tre giorni, in segno di minaccia contro Baku, chiedendo di stare lontano dalle acque iraniane. All’epoca, lo schieramento della Turchia affianco dell’Azerbaigian evitò un conflitto con la Repubblica islamica. I rapporti tra i due paesi si sono normalizzati a partire dall’elezione di Rouhani, nel 2013, e dal progressivo dialogo in campo nucleare tra l’Iran e gli Stati occidentali. Volendo attrarre investimenti stranieri a Teheran, Rouhani ha cambiato le politiche del proprio paese verso Baku, aumentando i rapporti economici e politici nel corso degli ultimi anni.

Cartina Iran e Azerbaijan. Fonte: Wikimedia Commons

Cartina Iran e Azerbaigian. Fonte: Wikimedia Commons

di Redazione

Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.