Nuovo motore per missili testato in Corea del Nord

Pubblicato il 28 marzo 2017 alle 11:29 in Asia Corea del Nord

FacebookTwitterLinkedInEmailCopy Link

Nuovo test per un motore missilistico portato a termine dalla Corea del Nord. Gli Stati Uniti ritengono sia parte del progetto di Pyongyang di sviluppare un missile balistico intercontinentale (ICBM).

Il nuovo tentativo di lancio missilistico, con un nuovo motore, della Corea del Nord avrebbe avuto luogo nella notte di venerdì 24 marzo. Si tratta di un motore che potrebbe essere utilizzato per il lancio di missili balistici intercontinentali. Nel mese di marzo quella del 24 è la quarta provocazione che giunge da Pyongyang. La prima è stato il lancio di quattro missili nelle acque vicine alle coste del Giappone, il 6 marzo. La seconda il test di nuovo motore per il lancio di razzi e satelliti, con l’attenuante che sarebbe stato usato solo per il programma spaziale, il 19 marzo. La terza un nuovo tentativo, fallito, di lancio di missili del 22 marzo.

Kim Jong-un ha più volte dichiarato che il suo paese è vicino alla realizzazione di un test di lancio di un ICBM. Se ciò fosse vero e avvenisse, un missile balistico intercontinentale in partenza dalla Core del Nord rappresenterebbe una minaccia anche per gli Stati Uniti, a 9 mila chilometri di distanza. Tutti i test missilistici e il continuato sviluppo del programma nucleare da parte di Pyongyang sono in piena violazione delle risoluzioni delle Nazioni Unite che proibiscono alla Corea del Nord sia la prima che la seconda attività.

Gli Stati Uniti, oltre ad aver iniziato l’installazione del sistema di difesa anti-missilistica THAAD in Corea del Sud, hanno anche ribadito che la politica dell’amministrazione Trump nei confronti di Pyongyang cambierà. Il segretario di stato Usa, Rex Tillerson, durante la sua visita in Asia ha dichiarato che tutte le opzioni sono sul tavolo, compresa quella militare, e che il tempo dell’attesa paziente è ormai finito. Tra le possibilità al vaglio negli Stati Uniti vi è anche quella di far uscire la Corea del Nord dal sistema finanziario internazionale e rendere ancora più restrittive le limitazioni alle sue attività economico-commerciali.

Missile in lancio. Fonte: Wikimedia Commons.

Missile in lancio. Fonte: Wikimedia Commons.

di Redazione

Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.