Baharam Qassemi raccomanda cautela agli ufficiali turchi

Pubblicato il 21 febbraio 2017 alle 9:38 in Iran Medio Oriente

FacebookTwitterLinkedInEmailCopy Link

Il portavoce del ministro degli esteri, Baharam Qassemi, ha raccomandato agli ufficiali turchi di valutare le parole utilizzate nei confronti dell’Iran.
Qassemi, in una conferenza stampa di oggi, ha affermato che “la Turchia è uno dei paesi confinanti più importanti, il quale ha ricevuto la nostra assistenza, specialmente dopo il fallito colpo di stato dello scorso anno ”.
Il diplomatico ha inoltre aggiunto che l’Iran non ha intenzione di replicare alle accuse mosse dagli ufficiali turchi, nella speranza che vengano ritrattate, ma ha ricordato che la “pazienza della Repubblica Islamica è limitata”.
Mohammad_Javad_Zarif_2014Durante un incontro con alcuni accademici iraniani, in occasione della conferenza sulla sicurezza di Monaco, il ministro degli affari esteri, Mohammad Javad Zarif, riferendosi al divieto di ingresso imposto dagli Stati Uniti ai cittadini iraniani, ha affermato che “gli atteggiamenti degli Stati Uniti sono un chiaro segno di ostilità, nonostante le loro false dichiarazioni”.
Il ministro degli affari esteri iraniani ha concluso che il popolo iraniano, attraverso la resistenza, ha già dimostrato di non tollerare alcuna minaccia.

di Redazione

Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.