Donald Trump abbandona la soluzione dei due Stati

Pubblicato il 16 febbraio 2017 alle 7:00 in Israele Medio Oriente

FacebookTwitterLinkedInEmailCopy Link

Mercoledì 15 febbraio, il presidente Trump ha dichiarato che gli Stati Uniti non spingeranno più per la soluzione dei due stati, nell’ambito del conflitto israelo-palestinese.

Uno o due Stati? Sarò felice con quello che piacerà a entrambe le parti. Mi va benissimo l’una o l’altra scelta”, ha affermato Trump in una conferenza stampa congiunta con il primo ministro israeliano, Benjamin Netanyahu, alla Casa Bianca

Poco prima dell’incontro tra i due leader, le autorità palestinesi avevano affermato di non voler rinunciare alla creazione di uno stato palestinese. “Se l’amministrazione Trump rifiutasse questa politica, distruggerebbe qualunque possibilità di pace nella regione e minerebbe i suoi stessi interessi, perdendo credibilità all’estero”, ha ribadito Hanan Ashrawi, membro anziano dell’Organizzazione per la Liberazione della Palestina.

Il presidente americano ha rinnovato il proprio impegno nel favorire la pace tra israeliani e palestinesi, sottolineando che dovranno essere le due parti in causa a raggiungere un accordo conclusivo. Trump ha tuttavia consigliato a Netanyahu di contenere la costruzione di nuovi insediamenti.

Durante una visita al Cairo, il segretario generale delle Nazioni Unite, Antonio Guterres, ha invece affermato che, per risolvere il conflitto israelo-palestinese, non c’è “altra alternativa” che la soluzione a due Stati. “Non esiste una diversa soluzione per porre fine al conflitto tra palestinesi e israeliani se non la creazione di due stati, e dovremmo fare tutto ciò che è in nostro potere per incoraggiare tale esito”, ha affermato Guterres.

Donald Trump, 45esimo presidente degli USA. Fonte: Flickr

Donald Trump, 45esimo presidente degli USA. Fonte: Flickr

 

di Redazione

Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.