Accordo OPEC: a gennaio tagli sostanziali alla produzione petrolifera saudita

Pubblicato il 14 febbraio 2017 alle 7:00 in Arabia Saudita Medio Oriente

FacebookTwitterLinkedInEmailCopy Link

A gennaio l’Arabia Saudita, gigante petrolifero dellOPEC (Organization of the Petroleum Exporting Countries), ha imposto tagli sostanziali alla propria produzione petrolifera, allo scopo di sostenere i prezzi e ridurre il surplus, in linea con il recente accordo OPEC, siglato il 30 novembre 2016, che finora sembra aver retto. Con la firma dell’accordo, l’Organizzazione degli esportatori di greggio si è impegnata a ridurre l’offerta di circa 1.2 milioni di barili al giorno (barrels per day – bpd) a partire dal 1 gennaio 2017. Si tratta del primo taglio a distanza di otto anni. La Russia e altri 10 produttori di petrolio non appartenenti all’OPEC hanno invece concordato di togliere dal mercato ulteriori 558.00 barili di greggio al giorno.

Logo dell'OPEC. Fonte: unspecified (15 marzo 2015)

Logo dell’OPEC. Fonte: unspecified (15 marzo 2015)

Secondo il report mensile pubblicato dall’OPEC, la produzione di greggio dei paesi membri dell’OPEC, inclusi Nigeria e Libia, due paesi esentati dai tagli, si sarebbe ridotta di 890.000 barili al giorno.

I paesi del gruppo che aderiscono all’accordo hanno già effettuato almeno il 90% dei tagli concordati. In particolare, i sauditi avrebbero ridotto la produzione petrolifera di gennaio di circa 496.000 barili al giorno.

Mohammed Barkindo, Segretario Generale dell’OPEC, ha dichiarato che le stime preliminari indicano il raggiungimento di un elevato livello di conformità all’accordo all’interno del gruppo OPEC.

Dagli ultimi dati, tratti da fonti secondarie usate dall’OPEC per monitorare l’output petrolifero del gruppo, è emerso che a gennaio la produzione petrolifera totale degli 11 paesi membri dell’OPEC fosse pari a 29.888 milioni di barili al giorno.

Il taglio dell’OPEC potrebbe tuttavia aumentare i livelli di estrazione dello shale gas negli Stati Uniti.

di Redazione

Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.