Il ministro turco Çavuşoglu in America Latina

Pubblicato il 7 febbraio 2017 alle 10:00 in America Latina

FacebookTwitterLinkedInEmailCopy Link

Il ministro degli esteri turco ha visitato Argentina, Repubblica Dominicana e Messico.

A Città del Messico Çavuşoglu ha inaugurato una filiale dell’Agenzia Turca per la Cooperazione, TIKA, ricordando che l’agenzia ha partecipato a importanti progetti sociali in vari paesi dell’area latinoamericana tra cui Colombia, Haiti e Bolivia. Il capo della diplomazia di Ankara ha sottolineato l’importanza della filiale, assicurando che il Messico è “la porta dell’America Latina”. Il Messico è grato alla Turchia per gli aiuti ricevuti – ha dichiarato María Cesar, presidente dell’Agenzia per lo Sviluppo del Messico, AMEXCID.

Çavuşoglu si è incontrato poi con Luís Videgaray, ministro degli esteri del Messico. Nella conferenza stampa congiunta i due ministri hanno sottolineato l’importanza di stringere nuove relazioni commerciali. Videgaray ha assicurato che il Messico è pronto a firmare il trattato di libero commercio con la Turchia quanto prima. La Turchia ha già un trattato di libero commercio con il Cile e sta negoziando trattati simili con Ecuador, Colombia, Perù e appunto Messico.

A Santo Domingo Çavuşoglu si è riunito con il presidente dominicano Danilo Medina e con il ministro degli esteri Miguel Vargas Maldonado. Nel corso dell’incontro sono stati siglati accordi per migliorare gli scambi turistici e commerciali fra i due paesi. Medina ha inoltre reso noto che si recherà ad Ankara nel prossimo mese di aprile per inaugurare l’ambasciata dominicana in Turchia.

Il viaggio in America Latina del Ministro turco era iniziato il 31 gennaio scorso a Buenos Aires, dove è stato ricevuto dalla vicepresidente Gabriela Micheletti e dal ministro degli esteri Susana Malcorra. Turchia e Argentina hanno manifestato l’intenzione di rinforzare legami negli ambiti del commercio, delle nuove tecnologie e dell’energia nucleare.

I due paesi hanno siglato un accordo sulla riduzione dei dazi doganali ed hanno scambiato proposte per nuovi accordi in materia di agricoltura e sport – rende noto il Ministero degli Esteri di Buenos Aires. Il ministro Malcorra ha ringraziato la Turchia per il sostegno espresso da Ankara tanto alla posizione argentina disputa territoriale sulle Falkland/Malvine come alla candidatura di Buenos Aires all’OCSE.

Traduzione dallo Spagnolo e redazione a cura di Italo Cosentino

Il ministro degli esteri turco Çavuşoglu. Fonte: Wikimedia Commons

Il ministro degli esteri turco Çavuşoglu. Fonte: Wikimedia Commons

di Redazione

Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.