Il gasdotto TAPI e la nuova “via della seta”

Pubblicato il 2 febbraio 2017 alle 19:12 in Asia Pakistan

FacebookTwitterLinkedInEmailCopy Link

Il Pakistan si accinge ad iniziare i lavori per la costruzione del gasdotto Turkmenistan-Afghanistan-Pakistan-India (Tapi). Lungo 1.814 chilometri, il gasdotto TAPI, che sarà operativo entro la fine del 2019, ha un valore pari a 10 miliardi di dollari. La Tapi Company, azienda incaricata di gestire il gasdotto, ha affidato il contratto di Project Management Consultant (PMC) alla società tedesca ILF. La società di consulenza è in procinto di individuare il tracciato e di elaborare un dettagliato studio tecnico e di fattibilità.

Bandiera del Pakistan. Fonte: Wikimedia

Bandiera del Pakistan. Fonte: Wikimedia

Come riportato nell’articolo pubblicato da The Express Tribune, un alto funzionario del governo pachistano ha spiegato che una squadra di lavoro proveniente dal Turkmenistan arriverà a Islamabad il prossimo 14 febbraio per studiare il percorso del gasdotto e realizzare uno studio di fattibilità propedeutico all’implementazione del progetto. Al termine dei lavori in Pakistan, la squadra turkmena sarà trasferita in Afghanistan per completare l’opera.

Mobin Saulat, Amministratore Delegato dell’Inter State Gas Systems, è lieto che il Turkmenistan abbia già avviato la costruzione del gasdotto e lo sviluppo dello stabilimento gasifero, e apprezza gli sforzi compiuti dalle autorità del Turkmenistan per accelerare lo svolgimento del progetto.

Nel dicembre 2015, i leader dei quattro paesi coinvolti hanno siglato l’accordo finale per il progetto TAPI, nella speranza di soddisfare i bisogni energetici dell’Asia del Sud.

L’accordo impegna il Turkmenistan a investire circa 25 miliardi di dollari per trasferire 3.2 miliardi di piedi cubi di gas (bcfd) al giorno in Afghanistan, Pakistan e India. In particolare, 15 miliardi di dollari saranno investiti per costruire gli stabilimenti gasiferi, mentre 10 miliardi di dollari saranno destinati alla messa in opera del gasdotto nei 1.680 chilometri che collegano Afghanistan, Pakistan e India con il Turkmenistan.

di Redazione

Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.