Sparatoria in un ristorante di Istanbul: un morto e due feriti

Pubblicato il 30 gennaio 2017 alle 19:29 in Medio Oriente Turchia

FacebookTwitterLinkedInEmailCopy Link

Una persona è stata uccisa e altre due sono rimaste ferite a seguito di una sparatoria avvenuta in un ristorante della catena Big Chef nel quartiere Beykoz di Istanbul, in Turchia.

Bandiera turca. Fonte: Wikipedia

Bandiera turca. Fonte: Wikipedia

L’assalitore, ora agli arresti, ha aperto il fuoco contro un cliente del ristorante, accusandolo di essere l’assassino del padre, deceduto 12 anni fa. I due clienti rimasti feriti nella sparatoria sono stati ricoverati in ospedale per ricevere le necessarie cure mediche. Il terzo cliente coinvolto nell’attacco è morto durante il trasporto in ospedale a causa delle gravi ferite riportate nell’incidente. Secondo le prime ricostruzioni dell’accaduto, non si tratta di un atto terroristico.

L’allerta resta alta a Istanbul dopo l’attacco terroristico di Capodanno al nightclub Reina, rivendicato dall’ISIS e il cui responsabile è stato arrestato due settimane fa. Il 28 giugno 2016 la città turca aveva subito un altro grave attentato contro l’aeroporto Atatürk.

di Redazione

Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.