Operazione militare a Kapisa: uccisi 5 miliziani talebani

Pubblicato il 19 gennaio 2017 alle 19:38 in Afghanistan Asia

FacebookTwitterLinkedInEmailCopy Link

Il 201° Corpo d’armata ‘Selab‘, corpo dell’esercito nazionale afghano creato nel 2004, ha fatto sapere in un comunicato che almeno cinque militanti sono rimasti uccisi e altri 11 sono rimasti feriti nell’operazione militare condotta dalle forze di sicurezza afghane a Tagab, nella provincia di Kapisa. Obiettivo principale dell’Operazione Ghubar, lanciata il 3 gennaio 2017, è “ripulire” i quartieri di Tagab dalla presenza degli insorti talebani.

Bandiera dell'Afghanistan. Fonte: Wikimedia Commons (23 giugno 2014)

Bandiera dell’Afghanistan. Fonte: Wikimedia Commons (23 giugno 2014)

Nelle ultime 24 ore almeno sei villagi sono stati liberati; tuttavia, due membri delle forze di sicurezza sono stati uccisi nel corso delle operazioni. Negli ultimi 16 giorni l’intervento militare si concentra nelle aree più insicure di Tagab.

di Redazione

Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.