Trump vuole il Venezuela

Trump ha urgente bisogno di una vittoria in politica internazionale e vede nel Venezuela una facile occasione. È dunque comprensibile che stia investendo molte energie per favorire un cambio di regime in quel Paese. Trump aveva promesso di riportare importanti successi su più fronti. A breve, dovrà presentarsi agli elettori con un bilancio relativo al […]

12 febbraio 2019

USA: 200 truppe rimarranno in Siria dopo il ritiro del Paese

La Casa Bianca, giovedì 22 febbraio, ha annunciato che un piccolo gruppo di peacekeepers, composto da 200 truppe americane, rimarrà in Siria dopo il ritiro degli Stati Uniti. La decisione è stata resa nota dalla portavoce della Casa Bianca, Sarah Sanders, ma non è stata accompagnata da alcuna informazione riguardante la posizione delle truppe, le loro responsabilità o quanto tempo sarebbero rimaste

22 febbraio 2019

NATO: Cina ed estremismo violento minacce al pari della Russia

Gli Europei pensano che la Russia sia il pericolo più grande, ma devono sapere che la Cina si sta infiltrando a spese loro e che la minaccia dell’estremismo violento e gli spazi incontrollati del Medio Oriente e dell’Africa costituiscono un elemento sempre più critico per la sicurezza regionale e internazionale. È quanto ha riferito il comandante della Allied Joint Force Command NATO di Napoli, l’ammiraglio della Marina James G. Foggo III

22 febbraio 2019

Libia: forze del generale Haftar rivendicano il controllo sul giacimento di El Feel

Le forze dell’Esercito Nazionale Libico, sotto il comando del generale Khalifa Haftar, hanno preso il controllo del giacimento petrolifero sud-occidentale di El Feel, giovedì 21 febbraio

22 febbraio 2019

Maduro: il mondo combatterà al nostro fianco in caso di invasione USA

Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha più volte dichiarato che Washington sta valutando tutte le opzioni per porre fine alla crisi politica interna del Paese sudamericano, Guaidó vola alla frontiera con la Colombia

22 febbraio 2019

Nigeria: elezioni presidenziali tra presunti attacchi estremisti

Il presidente nigeriano, Muhammadu Buhari, ha esortato i concittadini a recarsi alle urne e votare, nella giornata di sabato 23 febbraio, promettendo di garantire un livello di sicurezza atto a scongiurare attacchi di gruppi estremisti durante le elezioni presidenziali posticipate

23 febbraio 2019

Stati Uniti: da 200 a 400 le truppe che rimarranno in Siria

Gli Stati Uniti manterranno circa 400 truppe stanziate in due differenti aree della Siria, ha reso noto un funzionario amministrativo, venerdì 23 febbraio, raddoppiando il bilancio divulgato il giorno precedente; tale mossa potrebbe spingere gli alleati europei a convogliare a loro volta truppe nel Paese

23 febbraio 2019

Venezuela: esercito uccide 2 cittadini al confine con il Brasile

I soldati venezuelani hanno aperto il fuoco, venerdì 22 febbraio, sui cittadini presso il confine con il Brasile, uccidendo 2 persone, mentre il presidente venezuelano, Nicolas Maduro, tentava di bloccare alcuni aiuti internazionali e statunitensi che avrebbero dovuto entrare nella nazione

23 febbraio 2019

Qatar: aiuti economici a Gaza continueranno nonostante opposizione del governo palestinese

Il Qatar, in aperto contrasto con la volontà dell’Autorità Nazionale Palestinese (ANP), ha reso noto che non conta di interrompere i propri flussi finanziari diretti verso lo Striscia di Gaza

23 febbraio 2019

Siria: SDF favorevoli a mantenimento di 200 soldati americani

L’amministrazione curda che governa gran parte della Siria del Nord ha accolto positivamente la decisione americana di mantenere 200 soldati nel Paese mediorientale in seguito al proprio ritiro, riferendo che tale mossa aiuterà a proteggere la regione e a incoraggiare altri Stati europei a mantenere le forze militari in territorio siri

23 febbraio 2019

Crisi in Venezuela: il ruolo centrale dei Paesi Bassi

Le isole di Aruba, Bonaire e Curaçao offrono ai Paesi Bassi un ruolo chiave nella sfida lanciata da Guaidó a Maduro e fanno dell’Olanda il paese europeo maggiormente coinvolto nella crisi venezuelana

23 febbraio 2019

Crisi in Kashmir: Pakistan autorizza l’uso della forza se India attacca

Il governo pakistano ha autorizzato i suoi militari a “rispondere in maniera decisiva e completa a qualsiasi aggressione o disavventura” da parte dell’India

22 febbraio 2019

Arabia Saudita – Cina: accordi da 10 miliardi di dollari

Il principe ereditario saudita, Mohammed bin Salman, ha firmato un accordo da 10 miliardi di dollari per un complesso di raffinazione e petrolchimico con il presidente cinese Xi Jinping

22 febbraio 2019

L’Iran minaccia l’Arabia Saudita: “vendicheremo i nostri martiri”

Il comandante della guardia rivoluzionaria iraniana, Qassim Soleimani, ha nuovamente minacciato l’Arabia Saudita e ha riferito che la Repubblica Islamica si vendicherà con il Regno per l’attentato suicida che ha causato la morte di 27 soldati iraniani

22 febbraio 2019

Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.