Trump vuole il Venezuela

Trump ha urgente bisogno di una vittoria in politica internazionale e vede nel Venezuela una facile occasione. È dunque comprensibile che stia investendo molte energie per favorire un cambio di regime in quel Paese. Trump aveva promesso di riportare importanti successi su più fronti. A breve, dovrà presentarsi agli elettori con un bilancio relativo al […]

12 febbraio 2019

Libia: World Bank annuncia nuova strategia di supporto

La World Bank ha annunciato una nuova strategia di supporto alla Libia, volta a ripristinare servizi chiave per i cittadini e a promuovere la ripresa economica come elemento portante del processo di pace

22 febbraio 2019

Iran avvia esercitazione militare nello Stretto di Hormuz

La Marina iraniana ha lanciato un’esercitazione su larga scala nello Stretto di Hormuz e nel Mare dell’Oman effettuando quello che al-Jazeera English ha definito una dimostrazione di forza nel bel mezzo delle crescenti tensioni nella regione con gli Stati Uniti. Si tratta della simulazione Velayat 97

22 febbraio 2019

Maduro chiude la frontiera con il Brasile

Maduro chiude la frontiera con il Brasile e lo spazio aereo del Venezuela dopo aver interrotto i collegamenti con Aruba, Bonaire e Curaçao e lancia un appello all’esercito colombiano a non partecipare ad azioni contro Caracas

22 febbraio 2019

Russia: Ministero Difesa definisce false accuse su violazione trattato INF

Mosca e Washington si accusano a vicenda di violare il Trattato del 1987, la Russia ha ripetutamente dichiarato di attenersi rigorosamente agli obblighi previsti dall’accordo

22 febbraio 2019

USA: 200 truppe rimarranno in Siria dopo il ritiro del Paese

La Casa Bianca, giovedì 22 febbraio, ha annunciato che un piccolo gruppo di peacekeepers, composto da 200 truppe americane, rimarrà in Siria dopo il ritiro degli Stati Uniti. L’annuncio effettuato dalla portavoce della Casa Bianca, Sarah Sanders, non conteneva alcuna informazione riguardante la posizione delle truppe, le loro responsabilità o quanto tempo sarebbero rimaste

22 febbraio 2019

Nigeria: peggiora la sicurezza nel Nord-Ovest del Paese

Almeno 59 banditi sono stati uccisi da un corpo di difesa civile dopo aver attaccato il villaggio di Danmarke, nello Stato nord-occidentale di Zamfara, in Nigeria

22 febbraio 2019

Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.