Il governo Conte è responsabile della guerra a Tripoli?

La Francia ha prorogato la chiusura delle frontiere con l’Italia per altri sei mesi perché teme di subire un attentato da parte di jihadisti provenienti dalla Libia. A quanto pare, l’allarme del premier di Tripoli ha sortito i primi effetti. Serraj ha assicurato che ci sarebbero 800 mila profughi pronti a scappare verso l’Italia, tra […]

18 aprile 2019

I fatti più importanti della crisi in Sudan

Il Sudan continua ad essere scosso dalle proteste, nonostante l’arresto del presidente Omar al-Bashir. I cittadini chiedono che la giunta militare, al potere dal’11 aprile, si dimetta per consentire la formazione di un governo civile. Per avere un’idea più chiara della dinamica in corso occorre ricostruire la situazione interna e le alleanze del Paese africano

20 aprile 2019

Siria: Assad incontra delegazione russa in vista dei colloqui di Astana

Il presidente siriano, Bashar al-Assad, ha incontrato alcuni funzionari russi di lungo corso nella capitale, Damasco, venerdì 19 e sabato 20 aprile, per discutere delle imminenti trattative di pace e commerciali tra i due Paesi

21 aprile 2019

Sondaggio: la maggior parte dei russi ammira Stalin

Il centro demoscopico Levada Center ha osservato che quest’anno l’approccio positivo della popolazione russa verso la figura di Stalin ha raggiunto un livello mai registrato prima

21 aprile 2019

Libia: raid aereo ed esplosioni a Tripoli

Diverse esplosioni hanno scosso Tripoli, capitale del governo libico riconosciuto internazionalmente e dall’Onu, sabato 20 aprile, dopo un raid aereo, in un’escalation dell’offensiva condotta dalle forze del generale Khalifa Haftar, uomo forte del governo di Tobruk

21 aprile 2019

Mali: assalto di sospetti jihadisti contro l’esercito

Almeno 10 soldati del Mali sono morti, domenica 21 aprile, in un attacco effettuato da uomini armati, sospettati di essere militanti jihadisti, a Guire, una cittadina nel centro del Paese

21 aprile 2019

Turchia: leader dell’opposizione attaccato dalla folla

Il leader del principale partito di opposizione della Turchia, Kemal Kilicdaroglu, è stato attaccato da una folla di uomini, domenica 21 aprile, ad Ankara

21 aprile 2019

Papa Francesco condanna l’attentato di pasqua in Sri Lanka

Durante la benedizione “urbi et orbi”, papa Francesco ha condannato “la crudele violenza” degli attentati in Sri Lanka, che hanno causato la morte di almeno 207 persone, in occasione della più importante celebrazione cristiana. Bergoglio ha poi pregato per tutte le persone che vivono in zone del mondo caratterizzate da “tensioni sociali, conflitti e talvolta violenti estremismi”

21 aprile 2019

Egitto: contestato lo svolgimento del referendum

Il secondo giorno di votazioni per il referendum confermativo della riforma costituzionale, in Egitto, è stato caratterizzato da numerose irregolarità, secondo quanto riportano i cittadini

21 aprile 2019

Iraq: summit riunisce i due rivali regionali, Iran e Arabia Saudita

L’Iraq ha ospitato, sabato 20 aprile, un vertice al quale hanno preso parte, tra gli altri, rappresentanti dei due Paesi rivali nella regione mediorientale, Iran e Arabia Saudita, nel tentativo del premier iracheno, Adel Abdul Mahdi, di aumentare il ruolo di mediatore internazionale di Baghdad

21 aprile 2019

Sri Lanka: attentato a Pasqua, 207 morti in 6 esplosioni

Una serie di 6 deflagrazioni, domenica 21 aprile, ha colpito 3 chiese e 3 alberghi di lusso dello Sri Lanka, causando la morte di almeno 207 persone e il ferimento di oltre 400, interrompendo il periodo di relativa calma di cui il Paese godeva da un decennio, dalla fine della guerra civile

21 aprile 2019

Arabia Saudita: attacco a stazione di polizia, 4 morti

4 aggressori appartenenti all’Isis sono morti, domenica 21 aprile, quando è stato sventato un attacco a una stazione di polizia poco distante dalla capitale saudita, Riad

21 aprile 2019

Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.