Trump è responsabile delle stragi suprematiste?

Tutte le volte che si verifica un massacro suprematista, Trump è in difficoltà. La sua immagine appare su tutti i media americani, i quali si chiedono se possa essere ritenuto moralmente responsabile delle stragi ed, eventualmente, in quale misura. Il “New York Times”, un quotidiano molto ostile a Trump, ha pubblicato un articolo di Wajahat […]

18 marzo 2019

Altro aereo USA effettua ricognizione lungo i confini russi

Le autorità russe hanno ripetutamente osservato che il volo degli aerei statunitensi nei pressi dei suoi confini provoca un incremento della tensione e mina l’atmosfera di sicurezza e stabilità nella regione

26 marzo 2019

Esperti prevedono visita di Kim Jong-un in Russia a fine maggio

L’invito ufficiale a visitare la Federazione è stato esteso al leader nordcoreano alla fine di maggio scorso, quando il ministro degli Esteri Sergej Lavrov si è recato in visita a Pyongyang

26 marzo 2019

Colombia: la riforma della giustizia riapre il dibattito sul processo di pace

La decisione del presidente colombiano Iván Duque di riformare il tribunale incaricato di giudicare i crimini di guerra ha riaperto il dibattito sul processo di pace

26 marzo 2019

Seul pressa per estendere la deroga alle sanzioni sul petrolio iraniano in vista dell’incontro alla Casa Bianca

La Corea del Sud farà pressioni per estendere la deroga alle sanzioni sulle esportazioni del petrolio iraniano, che scadrà a maggio. Il governo di Seul ha in programma una visita alla Casa Bianca questa settimana.

26 marzo 2019

Il principe Carlo a Cuba: è la prima volta di un membro della famiglia reale inglese

Il principe Carlo è il primo esponente della famiglia reale britannica a visitare Cuba, dove si è riunito con il presidente Díaz-Canel, la stampa conservatrice latinoamericana critica la visita per il ruolo giocato da L’Avana in Venezuela

26 marzo 2019

Brexit: May propone dimissioni in cambio di un accordo

Il primo ministro britannico, Theresa May, ha dichiarato che prenderà in considerazione le dimissioni, in cambio del sostegno al suo accordo per la Brexit, a seguito della complessa giornata parlamentare del 25 marzo

26 marzo 2019

Muro con il Messico: Pentagono sblocca 1 miliardo

I fondi sbloccati dal Pentagono serviranno a costruire 91 Km di muro e a migliorare le installazioni di camminamenti e illuminazione alla frontiera, sono i primi fondi raccolti dall’amministrazione Trump nel quadro dell’emergenza nazionale

26 marzo 2019

Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.