Putin è amico soltanto della Russia

Putin è intervenuto per arrestare l’assalto di Hamas contro le recinzioni israeliane. Il gesto è stato interpretato come una manifestazione di amicizia verso Netanyahu, il quale era impegnato a celebrare l’apertura dell’ambasciata americana a Gerusalemme. In realtà, l’amicizia non ha niente a che vedere con quello che è successo. Lo dimostra il fatto che, poche […]

22 maggio 2018

Russia: falliti i test dei missili a propulsione nucleare

Tutti i test dei missili a propulsione nucleare effettuati da Mosca sono falliti, mentre sono andati a buon fine quelli dei missili supersonici a testata nucleare

24 maggio 2018

Filippine: ancora più di 300.000 sfollati dalla città di Marawi

Sebbene la città di Marawi sia stata dichiarata liberata dai terroristi affiliati all’ISIS il 23 ottobre 2017, più di 300.000 persone sono ancora sfollate mentre il governo prosegue nelle operazioni di recupero. Secondo quanto riportato da Save the Children, dei 350.000 abitanti di Marawi, solo 23.000 famiglie sono riuscite a tornare nelle proprie case

24 maggio 2018

Kenya: ultimatum di 60 giorni per gli espatriati, senza permessi saranno espulsi dal Paese

Le autorità keniote hanno emesso un ordine che obbliga i lavoratori illegali a regolarizzare il proprio status entro 60 giorni, pena l’arresto

24 maggio 2018

UE: accordo tra Parlamento e Consiglio sul Programma di Sviluppo Industriale della Difesa

Il Consiglio ed il Parlamento europeo hanno raggiunto un accordo provvisorio sulla regolamentazione per la creazione del Programma Europeo di Sviluppo Industriale della Difesa (EDIDP), il 22 maggio

24 maggio 2018

Camerun: ambasciatore USA convocato a Yaoundè

L’ambasciatore degli Stati Uniti in Camerun, Peter Henry Barlerin, è stato chiamato dal ministro degli Esteri, Mbella Mbella, per un colloquio presso la sede del Ministero a Yaoundè, martedì 22 maggio. Il motivo della convocazione riguarderebbe il contenuto delle dichiarazioni rilasciate nei giorni scorsi dal diplomatico americano in merito alla crisi anglofona nel Paese africano

24 maggio 2018

Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.