Immigrazione: i fatti più importanti del maggio 2018

Secondo le stime dell’Organizzazione Internazionale per le migrazioni (IOM), dal primo gennaio al 29 maggio 2018, sono giunti in Europa 35.137 migranti, di cui 30.300 via mare

1 giugno 2018

Perché Macron stritola la mano di Trump tutte le volte che si incontrano?

Trump è un ciclone politico che sprigionerà la sua corrente ascensionale ancora a lungo. Il “trumpismo”, inteso come modo di agire e di interagire, sta avendo ricadute dirette sulla vita politica di decine di Paesi. È comprensibile che sia così. Gli Stati Uniti sono la più grande potenza mai apparsa sulla faccia della Terra. Mai, […]

19 giugno 2018

Stati Uniti: Trump chiede rimpatrio degli immigrati irregolari senza processo

Il presidente americano, Donald Trump, domenica 24 giugno ha dichiarato che chi entra illegalmente negli Stati Uniti deve essere immediatamente respinto e rimandato nel luogo di provenienza senza alcun tipo di processo, paragonando i migranti a “invasori” del Paese

25 giugno 2018

Germania: coalizione della Merkel perde consensi, aumenta favore per partito anti-immigrazione

Le divisioni all’interno della coalizione conservatrice guidata dalla cancelliera tedesca Angela Merkel, hanno indebolito il sostegno pubblico verso la maggioranza e aumentato il favore verso il partito anti-immigrazione Alternativa per la Germania, secondo quanto affermato da un sondaggio pubblicato domenica 24 giugno

25 giugno 2018

Transnistria: no a ritiro del contingente russo

La repubblica di Transnistria, autoproclamatasi indipendente dalla Moldavia nel 1992, respinge la risoluzione ONU che chiede alla Russia di ritirare il contingente di stanza a Tiraspol

25 giugno 2018

Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.