USA e Canada

    Microsoft sventa hacker russi: volevano interferire nelle elezioni di novembre

    21 agosto 2018

    Microsoft ha dichiarato, lunedì 20 agosto, che un gruppo affiliato al Governo russo ha creato versioni fasulle di alcuni siti web statunitensi, tra cui quelli di due think tank con membri di alto profilo, con l’obiettivo di hackerare i computer degli utenti che sono stati indotti a visitarli: secondo l’azienda di software si tratta di un tentativo di aumentare degli attacchi durante periodo di preparazione delle elezioni di metà mandato, previste per il 6 novembre

    Trump contro la Fed sull’aumento dei tassi d’interesse

    21 agosto 2018

    Il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, ha dichiarato di non essere “entusiasta” dell’aumento dei tassi di interesse deciso dalla Fed, ha affermato che la Banca Centrale americana dovrebbe fare di più per aiutarlo a rilanciare l’economia statunitense e ha accusato la Cina e l’Europa di manipolare le loro valute

    Cina – USA: previste trattative commerciali sui dazi il 22 e 23 agosto

    21 agosto 2018

    La Cina e gli Stati Uniti intraprenderanno trattative commerciali ad agosto, secondo quanto comunicato dai 2 governi, per cercare di ridurre mesi di tensioni relative all’imposizione, da parte di entrambi i Paesi, di una serie di dazi

    USA-Turchia: spari contro l’ambasciata americana ad Ankara

    20 agosto 2018

    Alcuni assalitori non identificati hanno esploso diversi colpi di arma da fuoco contro l’ambasciata degli Stati Uniti ad Ankara, nella mattina del 20 agosto, in un attacco che il governo turco ha definito “una chiara provocazione”

    Trump va all’attacco della Cina

    20 agosto 2018

    Dopo 18 mesi durante i quali ha considerato la Corea del Nord come la più importante minaccia alla sicurezza nazionale, il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, ha aumentato la sua attenzione verso la Cina, assumendo un approccio più aggressivo che gli esperti considerano un cambiamento rischioso nelle politiche statunitensi

    Iran: pronto un nuovo caccia, sviluppo missilistico “massima priorità”

    20 agosto 2018

    L’Iran rivelerà il suo nuovo jet da caccia nei prossimi giorni e continuerà a considerare lo sviluppo delle sue capacità missilistiche come una massima priorità, ha affermato, sabato 18 agosto, il ministro della Difesa iraniano, in segno di sfida verso le recenti sanzioni statunitensi volte a limitare il programma missilistico di Teheran e, di conseguenza, la sua influenza in Medio Oriente

    Myanmar: sanzioni USA per pulizia etnica dei Rohingya

    19 agosto 2018

    Gli Stati Uniti hanno imposto sanzioni su 4 comandanti delle forze di polizia e dell’esercito del Myanmar e su 2 unità militari, accusandoli di pulizia etnica a danno dei Rohingya e numerose violazioni dei diritti umani

    Stati Uniti: tagliati fondi per la stabilizzazione della Siria

    19 agosto 2018

    Il Dipartimento di Stato americano ha annunciato che taglierà più di 200 milioni di dollari di fondi destinati a progetti per promuovere la stabilizzazione in Siria. Tuttavia, Washington ha confermato di aver raccolto circa 300 milioni di dollari dagli alleati della coalizione, che verranno impiegati per gestire le aree sottratte all’ISIS

    Iran: marina militare mette a punto nuovo sistema di difesa “Kamand”

    19 agosto 2018

    La marina iraniana ha istallato per la prima volta un nuovo sistema difensivo tecnologicamente avanzato su una delle sue navi da guerra, mentre si intensificano le tensioni con le forze armate statunitensi presenti nel Golfo Persico

    L’America Latina tra Washington, Mosca e Pechino

    18 agosto 2018

    Il capo del Pentagono Mattis inizia un viaggio in diverse capitali della regione per mettere in guardia dai legami sempre più stretti che i paesi latinoamericani stringono con Cina e Russia

    La “guerra sporca”: Trump contro i media, i media contro Trump

    17 agosto 2018

    Il Boston Globe ha lanciato un appello alle testate giornalistiche statunitensi, chiedendo loro di esprimersi sulla libertà di stampa, minacciata da quella che le fonti d’informazione americane definiscono la “guerra sporca”, condotta dal presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, contro i media

    Stati Uniti: Pompeo crea gruppo per gestire le politiche con l’Iran

    17 agosto 2018

    Il segretario di Stato degli Stati Uniti, Mike Pompeo, ha formato un gruppo che coordinerà e gestirà le politiche del Paese nei confronti dell’Iran, in seguito alla decisione del leader della Casa Bianca, Donald Trump, di ritirarsi dall’accordo sul nucleare del 2015, noto altresì con il nome di Joint Comprehensive Plan of Action (JCPOA)

    La Cina si esercita per bombardare gli Stati Uniti?

    17 agosto 2018

    La Cina sta sviluppando attivamente la sua flotta di bombardieri a lungo raggio e, con tutta probabilità, sta addestrando le sue forze armate per colpire obiettivi degli Stati Uniti e dei loro alleati

    USA: “è in atto un tentativo di rinnegare il genocidio di Srebrenica”

    17 agosto 2018

    Il Parlamento della Repubblica Srpska, l’entità federale serba della Bosnia-Erzegovina, ha annullato, durante una sessione speciale di martedì 14 agosto, il rapporto del 2004 sul massacro di Srebrenica, che riportava che le forze dei serbi bosniaci avessero violato i diritti umani uccidendo migliaia di bosgnacchi

    Simpatia o strategia politica: perché Trump abbraccia Orban

    16 agosto 2018

    Il primo ministro ungherese, Viktor Orban, ha tentato per anni di rafforzare la relazione del suo Paese con gli Stati Uniti. Se sotto l’amministrazione Obama, tali sforzi non hanno avuto successo, sotto l’amministrazione Trump stanno invece producendo risultati, alimentando le preoccupazioni di diversi funzionari europei, che temono che dietro l’apertura del presidente americano si nasconda il tentativo di usare l’Ungheria per dividere l’Europa

Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.