Turchia

    Erdogan: Italia manterrà sistema di difesa aereo nel sud della Turchia

    8 febbraio 2018

    L’Italia continuerà a mantenere il proprio sistema di difesa aereo nel sud della Turchia, nella provincia di Kahramanmaras, per prevenire eventuali attacchi dalla Siria, fino al settembre 2018

    Turchia: restituiremo Manbij agli arabi

    7 febbraio 2018

    L’operazione militare nel territorio siriano di Manbij espellerà le People’s Protection Units (YPG) dalla città e la riconsegnerà ai “proprietari arabi originari”, secondo quanto riferito dal presidente turco, Recep Tayyip Erdogan

    Italia: proteste contro Erdogan

    5 febbraio 2018

    Esponenti della comunità curda in Italia hanno organizzato un sit-in di protesta, in occasione della visita di stato del presidente turco, Recep Tayyip Erdogan

    Italia: Erdogan in visita a Roma

    5 febbraio 2018

    Il presidente turco, Recep Tayyip Erdogan, si è recato in visita di stato in Italia per incontrare papa Francesco, il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, e il primo ministro, Paolo Gentiloni

    Erdogan: “l’operazione militare ad Afrin sta per terminare”

    3 febbraio 2018

    Il presidente della Turchia, Recep Tayyip Erdogan, ha affermato che l’operazione militare nel distretto di Afrin, in Siria, sta per concludersi

    Human Rights Watch: guardie di frontiera turche sparano ai rifugiati siriani

    3 febbraio 2018

    La Human Rights Watch ha reso noto che le guardie turche al confine con la Siria sparano indiscriminatamente ai richiedenti asilo che tentano di entrare in Turchia

    Turchia: l’operazione Ramo d’Olivo colpisce l’Iraq

    1 febbraio 2018

    Almeno 49 “terroristi del PKK”, il Partito dei Lavoratori del Kurdistan, sono stati “neutralizzati” in due raid aerei, che hanno colpito il nord dell’Iraq. I due attacchi turchi nel territorio iracheno sarebbero stati condotti all’interno dell’operazione Ramo d’Olivo, che era stata lanciata il 20 gennaio nel distretto di Afrin, in Siria

    Turchia: arrestati 311 sostenitori del terrorismo

    30 gennaio 2018

    Le autorità turche hanno arrestato 311 persone sospettate di disseminare la “propaganda del terrore” in merito all’operazione “Ramo d’Olivo”

    USA: non ritireremo le truppe da Manbij

    30 gennaio 2018

    Il generale Joseph Votel, comandante dello United States Central Command, ha dichiarato che le truppe americane non si ritireranno da Manbij, in quanto è una città molto strategica nel nord della Siria. Ciò significa, come ha spiegato la CNN, che i soldati statunitensi rischieranno di scontrarsi con l’esercito turco, se questo continuerà a sferrare offensive per eliminare i curdi dall’area, come promesso da Ankara

    Afrin: i curdi perdono alcune postazioni

    29 gennaio 2018

    Le truppe turche hanno strappato una postazione strategica ai curdi, nel nono giorno dell’operazione “Ramo d’Olivo”

    Turchia: USA smetteranno di fornire armi ai curdi

    27 gennaio 2018

    La Turchia ha dichiarato che gli Stati Uniti hanno promesso di smettere di fornire armi alle milizie curde in Siria, chiedendo altresì a Washington di ritirare immediatamente le sue truppe dalla città siriana di Manbij, uno degli obiettivi delle forze armate turche nell’offensiva di Afrin, la regione di frontiera siriana

    Afrin: i curdi chiedono l’intervento del governo siriano

    26 gennaio 2018

    L’Amministrazione autonoma curda ha chiesto al governo siriano di intervenire per difendere i confini del territorio nazionale dalla campagna militare turca, che sta colpendo il distretto di Afrin, nel nord della Siria

    Afrin: la Turchia minaccia gli Stati Uniti

    26 gennaio 2018

    Gli Stati Uniti devono “smettere di sostenere i terroristi” se vogliono evitare di scontrarsi con la Turchia in Siria, secondo quanto riferito dal vice primo ministro turco, Bekir Bozdag

    Telefonata Trump – Erdogan: versioni contrastanti

    25 gennaio 2018

    Il presidente americano, Donald Trump, ha chiesto al leader turco, Recep Tayyip Erdogan, di arrestare l’incursione militare nel nord della Siria, riferendo che azioni offensive potrebbero portare a un conflitto tra le forze turche e americane

    Afrin: “neutralizzati 260 militanti” in 4 giorni

    25 gennaio 2018

    Almeno 260 combattenti delle Peolple’s Protection Units (YPG), del Partito dei Lavoratori del Kurdistan (PKK) e dello Stato Islamico sono state “neutralizzate” dalle truppe turche dall’inizio dell’operazione “Ramo d’Olivo”, secondo quanto riferito dal capo di stato maggiore turco, il generale Hulusi Akar

    Afrin: attesa telefonata tra Trump e Erdogan

    24 gennaio 2018

    È previsto che il presidente turco, Recep Tayyip Erdogan, e il presidente americano, Donald Trump, affrontino la questione degli attacchi turchi contro le aree sotto il controllo dei curdi in Siria nel corso di una telefonata, mercoledì 24 gennaio

    Turchia: accordo con la Russia per la questione di Afrin

    23 gennaio 2018

    La Turchia non “farà passi indietro” nell’operazione militare contro il distretto di Afrin, in merito al quale ha stretto un accordo con la Russia, secondo quanto riferito dal presidente turco, Recep Tayyip Erdogan

    Turchia o Israele: chi conta davvero in Medio Oriente

    23 gennaio 2018

    Quanto conta Israele in Medio Oriente? Antisemiti e anti israeliani sono convinti che tutti i mali del Medio Oriente dipendano da Israele. Che cosa possiamo dire attraverso il metodo dell’osservazione? Chi conta davvero in Medio Oriente?

    Iraq: Ankara contro i curdi

    23 gennaio 2018

    La Turchia ha lanciato raid aerei nel nord dell’Iraq, contro alcuni soldati curdi accusati di stare preparando un attacco al confine con il Paese, nel contesto di un’operazione congiunta con le autorità irachene per contrastare la presenza del PKK nel Paese

    Siria: Al-Assad contro Erdogan

    22 gennaio 2018

    Il presidente siriano, Bashar Al-Assad, ha condannato l’offensiva turca contro i curdi nel distretto di Afrin, situato nel nord della Turchia, al confine con la Siria, mentre continuano i bombardamenti delle truppe curde contro le postazioni dei curdi nel territorio per il terzo giorno consecutivo

    Siria: quattro missili contro città turca, un morto

    21 gennaio 2018

    Un missile siriano ha colpito una cittadina turca di confine, provocando una vittima

Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.