Siria

    Missili iraniani contro la Siria: “il nostro pugno di ferro è pronto”

    1 ottobre 2018

    La Guardia rivoluzionaria iraniana ha dichiarato, il 1 ottobre, di aver lanciato una serie di missili balistici in Siria orientale, prendendo di mira i combattenti accusati del recente attacco alla parata militare nel sud-ovest dell’Iran

    Siria: operazione contro cellula dormiente dell’ISIS, 2 morti

    30 settembre 2018

    Le forze di sicurezza della città siriana di Raqqa hanno comunicato, domenica 30 settembre, di aver scoperto dell’esistenza di una cellula dormiente dell’ISIS che stava progettando una serie di attacchi terroristici.

    Siria: “la battaglia contro il terrorismo è quasi terminata”

    30 settembre 2018

    Il vice premier e ministro degli Esteri siriano, Walid al-Moallem, durante il suo discorso alle Nazioni Unite ha dichiarato che la battaglia contro il terrorismo nel suo Paese è quasi terminata e che la Siria è pronta a riaccogliere più di 5 milioni di persone che erano fuggite a causa della guerra civile

    USA: sanzioni alla Siria se blocca il processo politico

    29 settembre 2018

    Gli Stati Uniti e i loro alleati perseguiranno una “strategia di isolamento”, che include anche sanzioni, se il presidente siriano, Bashar al-Assad, ostacolerà il processo politico volto a porre fine al conflitto siriano, ha rivelato un diplomatico statunitense esperto della questione siriana, definendo il regime siriano “un cadavere fallimentare” tenuto in piedi da Mosca e da Teheran

    Russia rifornisce di missili Damasco e mette in guardia l’Occidente

    29 settembre 2018

    Il ministro degli Esteri russo, Sergej Lavrov, ha reso noto che Mosca ha iniziato a rifornire la Siria del sistema missilistico terra-aria S-300, e ha avvertito i Paesi occidentali di non tentare di minare gli sforzi dell’Onu volti a porre fine alla guerra civile, in corso a Damasco da 7 anni, con decisioni imposte dall’alto

    La Russia fornirà alla Siria il sistema antiaereo S-300

    24 settembre 2018

    Il ministro della Difesa russo ha dichiarato che la Russia aveva sospeso la fornitura dell’S-300 in Siria su richiesta di Israele nel 2013, quando era pronta per la spedizione e nonostante il fatto che l’esercito siriano si fosse già addestrato a gestirlo

    Ribelli siriani divisi sull’accordo per la demilitarizzazione di Idlib

    24 settembre 2018

    Un gruppo ribelle, situato ad Idlib, ultimo grande baluardo dell’opposizione in Siria ha accettato l’accordo proposto da Mosca e Ankara per prevenire un attacco da parte del regime di Bashar al-Assad, sostenuto dalla Russia, nella provincia nord-occidentale. Gli altri due principali gruppi dell’area, invece, non vedono favorevolmente l’accordo

    Siria: la Turchia istituirà “zone sicure” ad est dell’Eufrate

    24 settembre 2018

    Il presidente turco, Recep Tayyip Erdogan, ha annunciato, il 23 settembre, che la Turchia agirà in Siria, ad est del fiume Eufrate, e istituirà zone sicure nella regione attualmente controllata dalle forze curde delle People’s Protection Units (YPG)

    Siria: 3.300 civili uccisi sotto le bombe della coalizione USA

    24 settembre 2018

    Più di 3.300 civili siriani sono morti, negli ultimi 4 anni, a causa degli attacchi aerei della coalizione a guida americana contro lo Stato Islamico

    Detenuti dell’ISIS un pericolo per la Siria

    21 settembre 2018

    Le autorità curde, attualmente in controllo di alcune zone della Siria nord-orientale, hanno informato la comunità internazionale di essere impossibilitate a tenere in detenzione a tempo indeterminato i combattenti stranieri affiliati Stato Islamico, invitando i rispettivi Paesi d’origine a prenderli in consegna

    Russia inizia a pattugliare la zona demilitarizzata del Golan

    21 settembre 2018

    Mosca inizia a pattugliare la zona demilitarizzata alla frontiera tra Siria e Israele, come stabilito dall’accordo tra Trump e Putin che assegna alla Russia il controllo della Siria sud-occidentale

    Caos nei cieli siriani: Assad incolpa Israele

    20 settembre 2018

    Il presidente siriano, Bashar al Assad, giovedì 20 settembre, ha incolpato Israele per l’abbattimento accidentale di un aereo russo, che ha causato la morte di 15 persone, il 17 settembre

    Hezbollah e i suoi missili rimarranno in Siria fino a nuovo ordine

    20 settembre 2018

    Il leader del movimento sciita Hezbollah, Sayyed Hassan Nasrallah, ha dichiarato che il gruppo libanese intende mantenere la sua presenza militare in Siria fino a nuovo ordine, evidenziando inoltre di essere in possesso di razzi di precisione nonostante l’opposizione del vicino Stato Ebraico

    La Turchia schiererà più truppe a Idlib

    19 settembre 2018

    Il ministro degli Esteri turco, Mevlut Cavusoglu, ha annunciato che la Turchia schiererà nuove truppe a Idlib per garantire, insieme alla Russia, il rispetto della zona demilitarizzata che, secondo quanto concordato tra Ankara e Mosca il 17 settembre, sarà istituita entro il 15 ottobre nella provincia nordoccidentale della Siria

    Idlib, la nuova tragedia che attende la Siria

    19 settembre 2018

    È la resa finale dei conti. Putin vuole riprendersi ciò che reputa suo, la Siria, attesa da una nuova terribile battaglia a Idlib. Alessandro Orsini ricostruisce la situazione sul campo e riflette sul destino della Siria

Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.