Medio Oriente

    Il Kuwait nomina ambasciatore presso la NATO

    16 dicembre 2016

    Il Kuwait nomina per la prima volta un ambasciatore presso la NATO.

    Aleppo: è in corso un massacro

    16 dicembre 2016

    Il segretario di Stato americano accusa Bassar al Assad di essere impegnato nel massacro della sua popolazione.

    Regno Unito e Arabia Saudita sempre più legati

    16 dicembre 2016

    Il primo ministro britannico rifiuta di sospendere la vendita di armi all’Arabia Saudita e ribadisce il legame tra i due paesi.

    ISIS riconquista Palmira

    15 dicembre 2016

    L’ISIS riconquista Palmira a nove mesi dalla liberazione dell’antica città siriana dall’occupazione jihadista.

    Nuovo piano di investimenti del Qatar negli Stati Uniti

    14 dicembre 2016

    Sheikh Abdullah bin Mohamed bin Saud al-Thani, direttore esecutivo della Qatar Investment Authority (QIA), ha riferito ad alcuni funzionari statunitensi che il Qatar investirà 10 miliardi di dollari in progetti infrastrutturali negli Stati Uniti. Il di …

    USA cancella accordo per fornitura armi all’Arabia Saudita

    14 dicembre 2016

    Gli Stati Uniti hanno annullato un accordo con l’Arabia Saudita per la vendita di armi di precisione e hanno deciso di limitare il proprio supporto alla campagna militare a guida saudita in Yemen. Dall’inizio dell’intervento nel marzo 2015, l’Arabia Sa …

    Esecuzioni di massa contro i civili ad Aleppo est

    13 dicembre 2016

    Secondo l’Osservatorio Siriano per i Diritti Umani, le forze del regime siriano e le milizie lealiste fedeli al Presidente Bashar al-Asad hanno compiuto esecuzioni di massa ed efferate violenze contro i civili nella devastata Aleppo est, dopo il ritiro …

    Consoli generali a Istanbul rendono omaggio alle vittime dell’attacco

    12 dicembre 2016

    I Consoli generali di oltre venti paesi sono accorsi nella capitale turca per rendere omaggio alle vittime del doppio attacco bomba di sabato scorso. Il gruppo curdo TAK (Falconi per la liberazione del Kurdistan) ha rivendicato sia l’attacco suicida al …

    Netanyahu, Trump e l’accordo sul nucleare

    12 dicembre 2016

    In un’intervista rilasciata ieri alla CBS, il Primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu ha dichiarato di essere pronto a discutere con il neoeletto Presidente USA Donald Trump le eventuali opzioni da adottare per disfarsi dell’accordo sul nucleare, …

    Polizia turca arresta esponenti del partito filo-curdo

    12 dicembre 2016

    Le unità antiterrorismo della polizia turca questa mattina hanno arrestato almeno 37 membri del partito filo-curdo di opposizione Peoples’ Democratic Party (Hdp). Secondo l’agenzia statale Anadolu, i blitz sono stati condotti a Istanbul e ad Ankara pre …

    Arabia Saudita e Regno Unito stretti alleati

    11 dicembre 2016

    Il ministro degli esteri della Gran Bretagna, Boris Johnson, si è recato in visita in Arabia Saudita, dove ha incontrato Re Salman. Johnson ha confermato i legami profondi tra i due paesi e ha aggiunto che è sua intenzione renderli ancora più solidi. H …

    Iran contro Theresa May: “Inaccettabile”:

    11 dicembre 2016

    “Dichiarazioni inaccettabili”. L’Iran convoca l’ambasciatore inglese a Teheran per sferzare il premier inglese Theresa May, la quale aveva dichiarato di voler ridurre l’influenza dell’Iran in Medio Oriente, durante il summit dei paesi del Gulf Cooperat …

    Fuga da Aleppo

    10 dicembre 2016

    10,500 persone hanno abbandonato Aleppo nelle ultime 24 ore mentre i soldati del presidente della Siria, Bashar al Assad, conducono intensi bombardamenti nella parte est, dove si trova la roccaforte dei ribelli appoggiati dagli americani. Circa la metà …

    A Parigi per salvare Aleppo

    10 dicembre 2016

    Un incontro internazionale sulla situazione ad Aleppo si terrà oggi a Parigi tra i ministri degli esteri di Stati Uniti, Inghilterra, Germania, Italia, Turchia, Arabia Saudita, Emirati Arabi Uniti, Qatar e Giordania. Nello stesso tempo, si svolgerà, a …

    Nazioni Unite: cessate il fuoco immediato in Siria

    10 dicembre 2016

    L’Assemblea Generale delle Nazioni Unite ha votato in favore di un cessate il fuoco immediato per permettere l’accesso di aiuti umanitari in Siria. La risoluzione è stata il risultato di numerose trattative tra i principali attori del conflitto siriano …

    Turchia invia truppe al confine siriano

    9 dicembre 2016

    La Turchia ha inviato 300 soldati delle forze speciali al confine con la Siria. Secondo l’agenzia statale Anadolu, l’11/ma Brigata Commando è partita dallo scalo militare di Cardak, nella provincia occidentale di Denizli e sta raggiungendo il confine s …

    Il Kurdistan iracheno e il referendum per l’indipendenza

    9 dicembre 2016

    Qubad Talabani, vice Primo ministro del governo del Kurdistan iracheno (KRG), ha dichiarato che sono in corso negoziati tra Erbil e il governo di Baghdad riguardo alla possibile secessione del territorio a maggioranza curda dallo Stato iracheno. L’auto …

    16mila raid aerei contro l’ISIS

    9 dicembre 2016

    Il Dipartimento della Difesa americano annuncia che i raid contro l’Isis sono stati più di 16mila dal settembre 2014 a oggi. 16,592 è il numero totale dei raid aerei condotti contro le postazioni dello Stato Islamico dal settembre 2014 a oggi. Di quest …

    Israele costruisce nuovi insediamenti nei territori occupati

    9 dicembre 2016

    Israele approva la costruzione di 770 nuove unità abitative nell’insediamento di Gilo, a nord di Betlemme. La notizia, scritta sotto forma di denuncia, è stata diffusa dal sito d’informazione Palestine News Network (PNN), composto da un gruppo di giorn …

    Giovane palestinese ucciso da soldati israeliani

    8 dicembre 2016

    Un giovane palestinese, sospettato di voler condurre un accoltellamento, è stato ucciso giovedì 8 dicembre da un soldato israeliano. È accaduto al posto di controllo di Tafuh, a sud di Nablus. La vittima, 18 anni, era originaria della città di Qalqilia …

    Kuwait si propone come intermediario tra il Cairo e Riyad

    8 dicembre 2016

    Il Viceministro degli Esteri del Kuwait, Khaled al-Jarallah, ha affermato che il suo paese vorrebbe aiutare l’Egitto e l’Arabia Saudita a raggiungere una riconciliazione. Nei giorni precedenti il 37esimo summit del Consiglio di Cooperazione del Golfo ( …

Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.