Medio Oriente

    Arabia Saudita: il principe ereditario in visita ufficiale in Francia tra le proteste

    10 aprile 2018

    Il principe ereditario dell’Arabia Saudita, Mohammed bin Salman, si è recato in visita di stato in Francia domenica 8 aprile, nel contesto del suo tour internazionale. Precedentemente, bin Salman aveva viaggiato in Egitto, Gran Bretagna e Stati Uniti, durante il suo primo viaggio in Occidente in qualità di erede al trono

    Siria: Francia, UK e USA minacciano risposta militare

    10 aprile 2018

    Il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, ha promesso una risposta “veloce e forte” nei confronti dell’attacco chimico che ha colpito la città di Douma, situata nel territorio del Ghouta orientale, nella notte tra sabato 7 e domenica 8 aprile, causando la morte di 49 persone. La posizione di Washington è stata condivisa da Francia e Gran Bretagna. Dura la risposta della Russia

    Gran Bretagna: risposta comune agli attacchi chimici in Siria

    10 aprile 2018

    La Gran Bretagna sta lavorando con i suoi alleati per concordare una risposta comune all’attacco con gas sarin che è stato lanciato nella notte di sabato 7 aprile, contro la città di Douma, situata nel territorio del Ghouta orientale, secondo quanto annunciato dal portavoce del primo ministro britannico, Theresa May

    Yemen: scontri tra l’esercito e i separatisti

    10 aprile 2018

    I separatisti yemeniti, sostenuti dagli Emirati Arabi Uniti, sono avanzati nel territorio meridionale dello Yemen e hanno preso il controllo del governatorato di Al-Dali, situato nel sud-ovest del Paese, dopo aver combattuto contro le forze dell’esercito nazionale

    Conflitto Yemen: Houthi uccidono decine di soldati sudanesi

    10 aprile 2018

    I ribelli sciiti Houthi hanno ucciso decine di soldati sudanesi della coalizione a guida Saudita attiva in Yemen. All’alba di venerdì 6 aprile, un convoglio militare del Sudan è stato colpito nella provincia di Hajjah, nel nord del Paese

    Iraq: ucciso il braccio destro di Al-Baghdadi

    9 aprile 2018

    Il braccio destro dell’autoproclamatosi califfo dello Stato Islamico, Abu Bakr Al-baghdadi, Abu Walid Al-Checheni, è stato ucciso durante un’operazione militare, condotta dalle truppe irachene in collaborazione con le forze americane, a Kirkuk, nel nord dell’Iraq. Tale operazione potrebbe portare a rintracciare il califfo dello Stato Islamico, secondo il quotidiano The New Arab

    Iraq: due attacchi suicidi contro la sede del partito Al-Hal

    9 aprile 2018

    Due attacchi suicidi hanno colpito la sede di uno dei partiti politici iracheni, situata nel territorio occidentale dell’Iraq, causando la morte di 4 persone e il ferimento di altre 7, tra le quali un candidato alle elezioni che si terranno nel Paese nel maggio 2018

    Israele bombarda una postazione di Hamas a Gaza

    9 aprile 2018

    I jet da combattimento israeliano hanno colpito un “obiettivo militare” di Hamas nel territorio settentrionale della Striscia di Gaza lunedì 9 aprile, in risposta al tentativo di infiltrazione di alcuni palestinesi nel territorio israeliano e al lancio di bombe, secondo quanto riferito dall’esercito israeliano

    Siria: Israele ha bombardato la base militare T-4

    9 aprile 2018

    La Russia e la Siria hanno accusato i jet da combattimento israeliani di aver condotto attacchi contro una base aerea siriana, situata nei pressi di Homs, nel territorio centro-occidentale della Siria, dopo aver inizialmente attribuito la responsabilità del raid agli Stati Uniti

    350 minori palestinesi nelle carceri israeliane

    9 aprile 2018

    Almeno 350 minori palestinesi starebbero scontando una pena nelle carceri israeliane, secondo quanto riferito dalle organizzazioni non governative Commission of Detainees and Ex-Detainees Affairs e Palestinian Prisoners Society

    Yemen: gli Houthi schierano donne e bambini in prima linea

    9 aprile 2018

    Gli Houthi hanno schierato le donne e i bambini in prima linea a Sadaa, nel nord-ovest dello Yemen, a causa della crescente pressione a cui sono sottoposti da parte dell’esercito yemenita e della coalizione araba, a guida saudita, che combatte nel Paese, secondo quanto dichiarato dal comandante dell’esercito a Saada, il brigadiere Obeid Al-Othila

    Siria: ribelli trovano accordo con il regime di al-Assad in seguito all’attacco chimico

    8 aprile 2018

    Domenica 8 aprile, la televisione di Stato siriana ha riportato che il gruppo Jaish al-Islam, in controllo della città di Douma, nel Ghouta orientale, ha raggiunto un accordo con le forze del governo. Il patto prevede il rilascio di tutti i prigionieri del regime da parte dei ribelli, che in cambio potranno abbandonare la città in sicurezza, senza rappresaglie da parte delle truppe del presidente siriano, Bashar Al-Assad

    Francia: nuovo accordo di difesa strategica con Arabia Saudita

    8 aprile 2018

    La Francia e l’Arabia Saudita hanno stipulato un nuovo accordo intergovernativo per stringere affari relativi al commercio di armi

    Siria: attacco chimico nel Ghouta orientale, ribelli chiedono apertura negoziati

    8 aprile 2018

    La Syrian American Medical Society (SAMS), una organizzazione di soccorso medico operante in territorio siriano, ha dichiarato che 49 persone sono morte a causa di un attacco chimico nel Ghouta orientale, a Douma, una città che si trova ancora nelle mani dei ribelli, nella notte di sabato 7 aprile

    Iran: attacco informatico con bandiera americana

    8 aprile 2018

    Alcuni Paesi sono stati preda di un cyber-attacco che ha colpito i maggiori centri di raccolta dati. Tra questi l’Iran, dove è apparsa sugli schermi una bandiera statunitense insieme all’avvertimento: “Non immischiatevi nelle nostre elezioni”

Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.