Medio Oriente

    L’Iran smentisce legami con i 15 condannati a morte dall’Arabia Saudita

    L’Iran ha smentito le accuse di spionaggio contro i 15 individui condannati a morte ieri in Arabia Saudita. Il portavoce del Ministero degli Esteri Bahran Ghasemi ha definito tali affermazioni “infondate”, spiegando che l’Iran agisce nel rispetto del d …

    Cooperazione regionale iraniano-saudita

    Bahram Ghasemi, portavoce del Ministro degli Esteri dell’Iran, ha dichiarato che la Repubblica Islamica dell’Iran e l’Arabia Saudita dovrebbero cooperare per risolvere le crisi regionali. I due paesi non intrattengono relazioni diplomatiche e si trovan …

    L’Arabia Saudita condanna a morte spie iraniane

    L’Arabia Saudita ha condannato a morte 15 persone accusate di far parte di una cellula di spionaggio iraniana, e ne ha arrestate altre 17. La maggior parte di questi individui appartiene alla minoranza sciita locale concentrata nella regione di Qatif, …

    Violenti scontri a Mosul tra esercito e IS

    Nella zona sud-est di Mosul sono in atto violenti scontri tra l’esercito iracheno e i militanti dell’IS . L’offensiva delle forze governative è iniziata questa mattina nei distretti di al-Shaimaa, al-Salam, Doumiz, Qadisiya e al-Barid con l’obiettivo d …

    Houthi: dozzine di rapimenti nelle ultime 48 ore

    Le milizie degli Houthi hanno rapito dozzine di civili nella capitale Sanaa e nella provincia di al-Bayda in meno di 48 ore. Tale notizia è stata confermata da fonti locali yemenite, le quali hanno riferito che i ribelli hanno preso più di 60 civili ne …

    Veto all’ONU di Russia e Cina su tregua ad Aleppo

    Il Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite ieri ha votato la risoluzione sulla Siria in cui si chiedeva un cessate il fuoco di sette giorni per permettere l’accesso agli aiuti umanitari nella città di Aleppo. Russia e Cina hanno posto il veto alla r …

    Nuovo ambasciatore israeliano in Turchia dal 2010

    L’ambasciatore israeliano Eitan Naeh ha presentato ieri le proprie credenziali al Presidente Recep Tayyip Erdogan. Nominato ambasciatore inviato ad Ankara lo scorso novembre, Naeh è il primo diplomatico a tornare in Turchia dal 2010. Nel maggio di quel …

    Congresso di Fatah conferma Mahmud Abbas

    Nella giornata di ieri il Presidente palestinese Mahmud Abbas è intervenuto nel corso della sessione finale del Settimo Congresso di al-Fatah, i cui lavori sono stati inaugurati il 29 novembre scorso a Ramallah, in Cisgiordania. I 1.400 delegati partec …

    Israele vuole discutere con Trump dell’Iran

    Il Primo Ministro israeliano Benjamin Netanyahu vuole discutere con Donald Trump riguardo all’accordo nucleare con l’Iran. Il patto, che ha permesso la sospensione delle sanzioni economiche contro l’Iran in cambio di limitazioni al proprio programma nu …

    Re saudita Salman in visita ufficiale in Qatar

    Il re Salman bin Abdul Aziz, accompagnato dalla delegazione saudita, è giunto oggi in visita ufficiale in Qatar, dove resterà due giorni. Stamane il sovrano saudita, ancora ospite negli Emirati Arabi Uniti, ha concluso il suo precedente tour emiratino  …

    Decine di civili uccisi a Idlib in attacco aereo

    Diversi attacchi aerei, probabilmente russi, hanno ucciso decine di civili nella provincia di Idlib. Tra la giornata di ieri e di oggi si conterebbero circa 73 vittime di cui almeno 46 civili. L’intervento militare russo in Siria ha avuto inizio nel se …

    Coalizione saudita contro navi per Houthi

    Gli aerei della coalizione guidata dall’Arabia Saudita hanno colpito navi cariche di armi indirizzate alle milizie degli Houthi a nord dello stretto di Bab al-Mandeb, in Yemen. Testimoni hanno riferito che le navi sono state bombardate insieme ad altre …

    Soldati turchi uccisi negli attacchi aerei siriani

    Il 24 novembre la Turchia ha riferito che in un attacco aereo delle forze governative siriane sono rimasti uccisi tre soldati turchi, mentre altri dieci sono stati feriti. Dall’incursione della Turchia in Siria lo scorso agosto, è la prima volta che An …

    L’Arabia Saudita ha dettato le condizioni per il perdono dell’Egitto

    Dal momento che le relazioni tra l’Arabia Saudita e l’Egitto non sembrano migliorare, Riyad ha stabilito le condizioni per risollevare i rapporti con il Cairo. Il Ministro degli Esteri egiziano Sameh Shoukry deve essere licenziato e le due isole Tiran …

    Iran: proroga delle sanzioni minaccia i rapporti con gli USA

    L’unanimità del Congresso americano verso la proroga a dieci anni della legge sulle sanzioni all’Iran minaccia l’equilibrio tra i due paesi. Nella giornata di giovedì, il Senato e la Camera dei Rappresentanti di Washington hanno espresso, rispettivamen …

    Nuovo ambasciatore israeliano ad Ankara

    Neitan Naeh, nuovo Ambasciatore di Israele ad Ankara. Foto tratta da Foreign and Commonwealth Office (2016) Eitan Naeh, il nuovo ambasciatore israeliano ad Ankara, è arrivato nella capitale turca giovedì scorso. Naeh, già vice capo missione presso l’Am …

    Erdogan inaugura Summit del Bosforo

    Martedì scorso il Presidente turco Recep Tayyip Erdogan ha inaugurato la settima edizione del Bosphorus Summit. L’incontro, ospitato a Istanbul dal 29 novembre al 1 dicembre 2016, è incentrato sulla cooperazione bilaterale, multilaterale e internaziona …

    Accordo OPEC: Iran esentato dai tagli

    Il Presidente iraniano Hassan Rouhani L’Iran festeggia l’accordo raggiunto dall’OPEC nella giornata di ieri a Vienna. Dopo mesi di negoziati, l’OPEC ha finalizzato l’accordo che impegna i paesi esportatori a ridurre la produzione di 1.2 milioni di bari …

    JASTA: emendamento proposto dai senatori repubblicani Graham e McCain

    Lindsey Graham e John McCain, senatori americani del partito Repubblicano, hanno proposto nella giornata di ieri un emendamento alla legge Justice Against Sponsors of Terorrism Act (JASTA). Essa darebbe la possibilità alle famiglie americane coinvolte …

    50.000 in fuga da Aleppo est

    L’Osservatorio siriano per i Diritti Umani ha riportato che più di 50.000 persone sono fuggite da Aleppo est. Le forze governative siriane, appoggiate dai militanti sciiti iraniani, dal Libano e dall’Iraq, sono avanzate piegando le difese dei ribelli, …

    Re saudita Salman in Kuwait: riavvio produzione petrolifera a Khafji

    Il prossimo 8 dicembre il Re saudita Salman Bin Abdul Aziz si recherà in visita in Kuwait, dove resterà tre giorni dopo aver preso parte al vertice arabo dei paesi del Golfo, ospitato in Bahrein.  Importanti questioni di politica energetica saranno al …

Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.