Immigrazione

    Immigrazione: Libia, Spagna e Malta eseguono operazioni di salvataggio nel Mediterraneo

    24 giugno 2018

    La guardia costiera libica ha recuperato i corpi di 5 migranti e ha salvato 185 persone a largo della costa occidentale del Paese, sabato 23 giugno, mentre la sua controparte spagnola ha soccorso circa 600 migranti in mare. Contemporaneamente, l’esercito di Malta ha evacuato per motivazioni mediche una nave di salvataggio rifiutata sia da La Valletta che da Roma e la nave cargo Alexander Maersk ha salvato 113 migranti a largo della costa meridionale italiana, venerdì 22 giugno

    Italia: Malta non accetta migranti, “disumana”

    23 giugno 2018

    Malta ha rifiutato di accogliere i 239 migranti a bordo della Lifetime, imbarcazione umanitaria che batte bandiera olandese; l’Italia risponde che la decisione presa da La Valletta è “disumana”

    Stati Uniti: la Marina discute piano per ospitare più di 25.000 migranti

    23 giugno 2018

    La Marina degli Stati Uniti sta discutendo un piano per ospitare più di 25.000 migranti nelle sue basi e in altre strutture, mentre l’esercito sta considerando di utilizzare un sito attiguo a un ex campo di concentramento per prigionieri giapponesi risalenti alla Seconda Guerra Mondiale per accogliere i migranti

    USA: sentenza su riunificazioni familiari imminente

    23 giugno 2018

    Un giudice federale emetterà il verdetto inerente alla riunificazione di migliaia di famiglie di immigrati con i propri figli, che insieme avevano valicato la frontiera con il Messico illegalmente, intorno alla metà della settimana entrante, in seguito all’inversione di rotta sancita dal presidente americano, Donald Trump

    Nave Lifeline verso Malta e nuovo scontro Italia-Francia su immigrazione

    22 giugno 2018

    La nave Lifeline dell’omonima Ong tedesca si sta dirigendo verso Malta, dopo aver soccorso oltre 300 migranti a bordo di un gommone al largo della Libia, il 21 giugno. La nave, in seguito, aveva fatto richiesta di un porto sicuro dove

    Libia: Guardia Costiera accusata di maltrattamenti sui migranti

    22 giugno 2018

    Il portavoce libico della Marina Militare, Ayoub Qassim, ha rilasciato una dichiarazione in cui nega tutte le accuse rivolte dal quotidiano britannico Daily Mail riguardo ai maltrattamenti che le guardie costiere del Paese avrebbero inflitto ai migranti africani che intendono imbarcarsi e lasciare il continente

    ONU: 1.000 morti nel Mediterraneo dall’inizio del 2018

    22 giugno 2018

    Secondo le stime dell’Onu, sono almeno 1.000 i migranti che hanno perso la vita nel Mediterraneo dall’inizio del 2018. In particolare, negli ultimi giorni, sono morti più di 200 stranieri al largo della Libia

    Avramopoulos: no a Guantanamo bay per migranti

    22 giugno 2018

    L’Unione Europea è al lavoro su alcune proposte che riguardano la gestione dei flussi migratori verso l’Europa

    Il Papa condanna Trump e l’Europa sui migranti

    21 giugno 2018

    Papa Francesco ha condannato la politica delle separazioni familiari, condotta dall’amministrazione Trump al confine con il Messico, aggiungendosi alle molte voci che hanno criticato la politica di “tolleranza zero” che Washington sta portando avanti in materia di immigrazione. In un’intervista concessa a Reuters e pubblicata

    Immigrazione: Juncker convoca riunione di lavoro dei vertici UE

    21 giugno 2018

    Il presidente della Commissione europea, Jean Claude Juncker, ha deciso di convocare a Bruxelles una riunione informale sul tema dell’immigrazione, domenica 24 giugno. In tale occasione, il presidente della Commissione lavorerà con i leader degli Stati

    USA: Trump firma decreto esecutivo per fermare le separazioni familiari

    21 giugno 2018

    Il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, ha firmato, il 20 giugno, un decreto esecutivo per tenere unite le famiglie di migranti al confine con il Messico e non separare i bambini dai genitori entrati illegalmente negli Stati Uniti. La decisione rappresenta una significativa inversione

    Salvini: Austria e Italia unite per difendere le frontiere esterne dell’UE

    21 giugno 2018

    In occasione della giornata internazionale del rifugiato, il ministro dell’Interno, Matteo Salvini, ha affermato che l’immigrazione di massa fuori controllo danneggia i pochi e i veri rifugiati che scappano dalla guerra. Nel corso della conferenza al Viminale, mercoledì 20 giugno, Salvini ha dichiarato di avere il pieno appoggio del collega austriaco Herbert Kickl, e del vice cancelliere e ministro della Funzione pubblica e dello Sport, Heinz-Christian Strache

    OCSE: calo del 34% degli sbarchi in Italia nel 2017

    20 giugno 2018

    Gli sbarchi di migranti sulle coste italiane, nel 2017, sono calati del 34% rispetto al 2016 e del 22% rispetto al 2015, in seguito agli accordi firmati da Italia e Libia, all’inizio del 2017, che limitano i flussi migratori dall’Africa. È quanto attestato dall’OCSE nell’ultimo rapporto annuale sulle migrazioni internazionali, presentato a Parigi, il 20 giugno, in occasione

    Conte e Merkel: occorrono soluzioni europee sull’immigrazione

    20 giugno 2018

    Il presidente del Consiglio italiano, Giuseppe Conte, ha dichiarato, nel corso della conferenza stampa del 18 giugno, a Berlino, con la cancelliera tedesca, Angela Merkel, che è necessario che l’Unione Europea individui soluzioni condivise per gestire il fenomeno migratorio, “senza innescare dinamiche bilaterali

    Immigrazione: Merkel disposta ad accogliere le esigenze dell’Italia

    20 giugno 2018

    Agela Merkel, durante una conferenza stampa organizzata a Meseberg, in seguito all’incontro con il presidente francese, Emmanuel Macron, ha dichiarato che l’immigrazione è una “sfida comune” e l’obiettivo resta

    Alto Commissario Onu per i rifugiati in volo dalla Libia al Niger con 122 migranti

    20 giugno 2018

    L’Alto Commissario dell’Onu per i rifugiati, Filippo Grandi, ha viaggiato a bordo di un volo con 122 migranti evacuati da Tripoli a Niamey, in Niger, martedì 19 giugno, alla vigilia della giornata internazionale del rifugiato

    UNHCR: oltre 68 milioni di persone costrette alla fuga nel 2017

    19 giugno 2018

    Secondo le ultime stime dell’UNHCR, 68,5 milioni di persone sono state costrette a lasciare le proprie case, nel 2017. L’Alto Commissariato registra, pertanto, un incremento di 3 milioni di persone

    UE: 728.470 domande di protezione internazionale nel 2017

    19 giugno 2018

    Nel 2017 ci sono state 728.470 domande di protezione internazionale nei Paesi dell’Unione Europea. È quanto afferma il rapporto annuale sulla Situazione di Asilo nell’Unione Europea pubblicato il 18 giugno dall’ufficio europeo di sostegno per l’asilo (EASO)

    Italia, Germania e Francia divise su immigrazione

    18 giugno 2018

    Il presidente del Consiglio italiano, Giuseppe Conte, è atteso a Berlino, per un incontro con la cancelliera tedesca, Angela Merkel, che si svolgerà nella giornata di lunedì 18 giugno. L’incontro verterà sulla questione migratoria

    Tutte le operazioni di salvataggio nel Mediterraneo: da Mare Nostrum a Themis

    18 giugno 2018

    Dal 2013 ad oggi, sono state attuate numerose operazioni militari e umanitarie nel Mar Mediterraneo, tra cui si ricorda Mare Nostrum, Triton e Themis. Secondo il diritto internazionale, tutte le imbarcazioni hanno l’obbligo di prestare soccorso a qualsiasi individuo che si trovi in pericolo di vita in mare

    USA: attivisti democratici contro la politica di separazione familiare di Trump

    18 giugno 2018

    Alcuni parlamentari e attivisti democratici hanno partecipato alle manifestazioni al di fuori dei centri di detenzione per immigrati nel New Jersey e in Texas, domenica 17 giugno, per protestare contro la pratica dell’amministrazione Trump di separare i bambini dai loro genitori al confine fra Stati Uniti e Messico. Il 15 giugno, funzionari americani hanno dichiarato che

Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.