Europa

    Mar Egeo: 10 migranti dispersi in seguito a naufragio

    12 novembre 2018

    Sono almeno 10 i migranti dispersi nel Mar Egeo in seguito a un naufragio di un barcone partito dalla Turchia e diretto in Grecia, probabilmente all’isola di Lesbo. L’imbarcazione si è rovesciata nelle prime ore del mattino di lunedì 12 novembre, per motivi ancora non chiari, al largo di Denizkoy, nella provincia di Smirne

    Varsavia e Parigi: le due marce dell’11 novembre

    12 novembre 2018

    In occasione del centenario dell’indipendenza della Polonia, l’11 novembre, più di 200.000 persone hanno marciato nella capitale in una parata che ha coinvolto gruppi di estrema destra e neo-fascisti, che intonavano lo slogan “Ieri era Mosca, oggi è Bruxelles che ci spoglia dalla nostra sovranità”

    Smentita visita di Conte a Bengasi per incontrare Haftar

    12 novembre 2018

    Il governo italiano ha smentito le indiscrezioni secondo cui il premier Giuseppe Conte avrebbe visitato il generale Khalifa Haftar a Bengasi, per convincerlo a partecipare alla conferenza sulla Libia a Palermo, che si terrà il 12 e 13 novembre

    Capi di Stato e di Governo a Parigi per il centenario dell’Armistizio

    11 novembre 2018

    Oltre 70 leader mondiali si sono riuniti a Parigi, presso l’Arco di Trionfo, domenica 11 novembre, per prendere parte alle celebrazioni in occasione del centenario dalla firma dell’Armistizio della Prima Guerra Mondiale. Macron inneggia al patriottismo, “esatto opposto del nazionalismo”

    Ucraina: elezioni nelle regioni di Donetsk e Luhansk

    11 novembre 2018

    Nelle regioni controllate dai ribelli di Donetsk e Luhansk, in Ucraina orientale, domenica 11 novembre si terranno le elezioni per la leadership, all’ombra del conflitto che ha ucciso più di 10.000 persone e rovinato la relazione del Paese con la Russia

    Libia: Haftar e al-Serraj parteciperanno alla conferenza di Palermo

    11 novembre 2018

    Le fazioni rivali della Libia e alcuni importanti rappresentanti internazionali si incontreranno lunedì 12 novembre a Palermo, mentre le Nazioni Unite portano avanti i loro tentativi di riprendere il processo politico nel Paese africano, al momento in stallo, cercando di organizzare le elezioni generali

    Parigi: tensioni tra Trump e Macron su difesa europea e NATO

    10 novembre 2018

    Il presidente americano, Donald Trump, si è scagliato contro il capo di Stato francese, Emmanuel Macron, venerdì 9 novembre, affermando che è “un vero insulto” da parte sua proporre che l’Europa si doti di un suo esercito personale per proteggersi da potenziali avversari quali Stati Unici, Cina e Russia, e che Parigi dovrebbe piuttosto pensare a versare più contributi alla NATO

    Spionaggio: tensione tra Austria e Russia

    10 novembre 2018

    Vienna accusa un colonnello in pensione di spionaggio per la Russia e convoca l’ambasciatore, il capo della diplomazia austriaca Karin Kneissl cancella viaggio a Mosca

    I serbi residenti in Kosovo denunciano le tariffe annunciate da Pristina

    9 novembre 2018

    Il partito Srpska Lista, che rappresenta i serbi in Kosovo, venerdì 9 novembre, si è dichiarato pronto a scendere in piazza nel caso in cui Pristina non ritiri la sua decisione di imporre una tariffa doganale del 10% ai beni importati dalla Serbia e dalla Bosnia Erzegovina

    Regno Unito, al bilancio della Difesa mancano 7 miliardi

    9 novembre 2018

    L’Equipment Plan, Il Piano per l’equipaggiamento del Ministero della Difesa inglese, rimane “inaccessibile” e non è sostenibile qualora si intenda mantenere un buon rapporto qualità-prezzo nel lungo periodo

    Elezioni europee 2019, Manfred Weber sarà il candidato del PPE

    9 novembre 2018

    Il Partito popolare europeo (PPE), riunito in congresso ad Helsinki, ha scelto il tedesco Manfred Weber come suo candidato alla guida della Commissione Europea

    Spagna: sventato attentato contro il premier Sánchez

    9 novembre 2018

    Un cecchino solitario aveva progettato di colpire il presidente del governo spagnolo Pedro Sánchez a Barcellona, l’arresto risale allo scorso settembre, ma la notizia è stata resa pubblica solo ora

    Tria: da Bruxelles défaillance tecnica. “Andiamo avanti”

    9 novembre 2018

    Dopo la diffusione da parte della Commissione Europea delle previsioni economiche sull’andamento del deficit italiano, il ministro dell’Economia Giovanni Tria risponde: “Andiamo avanti con le nostre stime sui conti pubblici”

    Partito Popolare Europeo chiede ai suoi membri rispetto per lo stato di diritto

    8 novembre 2018

    Il Partito Popolare Europeo (PPE) ha redatto una risoluzione, mercoledì 7 novembre, chiedendo a tutti i suoi membri di rispettare i valori e le libertà che sono alla base dell’Unione. Alcuni membri della formazione di centro-destra, tra cui il suo Presidente, Joseph Daul, hanno affermato che, anche se l’Ungheria non è direttamente menzionata nel testo, si tratta di un messaggio diretto ad Orban e al suo partito, Fidesz, membro del PPE

    Bruxelles: Italia ultima in Europa per la crescita

    8 novembre 2018

    Le previsioni della Commissione Europea hanno tagliato le stime del PIL italiano per il 2018, portandolo da 1,3% a 1,1%, e ritoccato quello per il 2019, da 1,1% a 1,2%. L’Italia si conferma quindi il fanalino di coda per crescita in tutta Europa fino al 2020

Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.