Asia

    Cina: arrestato diplomatico canadese, è vendetta?

    13 dicembre 2018

    La vice presidente del colosso cinese Huawei, Meng Wanzhou, è stata rilasciata su cauzione dal tribunale canadese, ieri, 12 dicembre, intanto, però, in Cina un ex diplomatico del Canada è stato arrestato per ragioni non chiare. Si sospetta possa trattarsi di una forma di vendetta da parte di Pechino.

    Giappone: nuovo piano quinquennale per la difesa

    12 dicembre 2018

    Il Giappone punta a incrementare la spesa per la difesa nei prossimi cinque anni per pagare i nuovi Caccia Stealth e altri avanzati equipaggiamenti militari dagli Stati Uniti, secondo quanto riportato da una fonte nel Ministero della Difesa

    Kabul: talebani attaccano convoglio di sicurezza afghano

    11 dicembre 2018

    Un convoglio di forze afghane è stato preso di mira da un attacco suicida. Al momento, non è ancora chiaro quante siano state le vittime e se fossero civili o forze di sicurezza. L’attentato, confermato dal Ministero dell’Interno, è avvenuto nel distretto di Paghman, situato ad ovest di Kabul, ed è stato rivendicato dai talebani

    Cina: Xinjiang, famoso fotografo scomparso

    11 dicembre 2018

    Da cinque settimane nessuno ha notizie sul fotografo indipendente cinese Lu Guang, prelevato e detenuto dalle autorità cinesi della provincia del Xinjiang all’inizio di novembre, secondo quanto riferito dalla moglie su Twitter. Si tratta dell’ennesima violazione di diritti umani nella regione interessata da un’aspra campagna di repressione

    Corea del Nord: sanzioni USA per 3 funzionari

    11 dicembre 2018

    Gli Stati Uniti hanno annunciato, martedì 11 dicembre, di aver sanzionato 3 funzionari nordcoreani, tra cui un importante braccio destro del leader Kim Jong-un. Il Dipartimento del Tesoro degli Stati Uniti ha divulgato i nominativi degli individui contro i quali verranno applicate le restrizioni

    Afghanistan: nominato consigliere per gli Affari di riconciliazione per il processo di pace

    11 dicembre 2018

    I funzionari dell’Alto Consiglio per la Pace in Afghanistan (HPC) stanno esaminando i cambiamenti nella strategia di pace dopo la nomina di Mohammad Omar Daudzai a consigliere presidenziale per gli Affari di riconciliazione del capo di Stato afghano, Mohammad Ashraf Ghani

    Malesia: arrestati 7 sospettati per terrorismo

    10 dicembre 2018

    La sezione antiterrorismo della polizia malese ha arrestato 7 individui, ha dichiarato lunedì 10 dicembre l’ispettore generale della polizia Fuzi Harun

    Procuratori di Seul accusano 4 individui di importazione illegale di carbone nordcoreano

    10 dicembre 2018

    Quattro persone sono state accusate dai procuratori della Corea del Sud per aver importato milioni di dollari in carbone, di origine nordcoreana, in violazione delle sanzioni internazionali, secondo quando dichiarato dagli uffici amministrativi sudcoreani

    Cina: USA revochino mandato d’arresto per CFO di Huawei

    9 dicembre 2018

    Il Ministero degli Esteri di Pechino ha convocato l’ambasciatore americano, domenica 9 dicembre, per sporgere un reclamo in segno di “forte protesta” in merito all’arresto della direttrice finanziaria di Huawei, esortando gli USA a revocare il mandato d’arresto

    Cina: la base navale in Gibuti è un’apripista?

    9 dicembre 2018

    A un anno dalla sua apertura, la base navale di supporto dell’esercito cinese in Gibuti è diventata sempre più importante grazie alla sua collocazione geografico-strategica che la rende fondamentale per la volontà della Cina di espandere la sua influenza nel Corno d’Africa, forse, persino, con altre basi simili da creare nel futuro prossimo

    Filippine: comprati elicotteri dagli USA

    8 dicembre 2018

    Le Filippine hanno firmato un accordo per comprare 16 elicotteri “Black Hawk” da una compagnia americana, secondo quanto dichiarato venerdì 7 dicembre dal capo della Difesa filippino. Il valore degli aeromobili, prodotti dalla Aikorsky Aircraft Corp, si aggira sui 240 milioni di dollari

    Corea del Nord – Cina: incontro a Pechino

    7 dicembre 2018

    Il presidente cinese, Xi Jinping, ha incontrato a Pechino il ministro degli Esteri nordcoreano, Ri Yong-ho, venerdì 7 dicembre. Dopo il colloquio, avvenuto a porte chiuse, il ministro degli Esteri cinese ha riferito che il presidente Xi ha sottolineato la speranza che la Corea del Nord e gli Stati Uniti possano incontrarsi a metà strada e rispondere alle rispettive preoccupazioni

    Corea del Sud – USA: in corso trattative per missili

    7 dicembre 2018

    La Corea del Sud ha in programma di acquistare decine di missili costruiti dagli Stati Uniti, per un valore di circa $ 300 milioni. È quanto è stato riferito, venerdì 7 dicembre, dall’agenzia di acquisto delle armi di Seul, la quale ha spiegato che lo scopo del nuovo armamentario è quello di aumentare le difese aeree contro la Corea del Nord

    Nagorno-Karabach: Armenia e Azerbaigian siglano dichiarazione congiunta

    7 dicembre 2018

    La dichiarazione congiunta è stata siglata da Francia, USA e Russia, i paesi che co-presiedono il Gruppo di Minsk dell’OSCE e dai ministri degli esteri di Erevan e Baku a Milano, a margine del vertice dell’OSCE, soddisfazione del governo italiano

    Arresto della n.2 di Huawei: nuove tensioni Cina-Usa

    6 dicembre 2018

    Le forze dell’ordine del Canada, su mandato degli Stati Uniti, hanno arrestato Meng Wanzhou, la CFO del colosso cinese Huawei. Si tratta di un’azione che ha scatenato la condanna da parte di Pechino e la richiesta di rilascio immediato della donna è destinata a creare un nuovo picco di tensione tra la Cina e gli Stati Uniti, a pochi giorni dal raggiungimento della tregua temporanea nella “guerra dei dazi”.

Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.