Approfondimenti

    Lo Sri Lanka e il terrorismo

    23 aprile 2019

    Il terrorismo di matrice islamista è un fenomeno relativamente recente in Sri Lanka, dove soltanto negli ultimi anni estremisti musulmani locali hanno iniziato a instaurare legami con organizzazioni transnazionali come al-Qaeda e lo Stato Islamico

    I fatti più importanti della crisi in Sudan

    20 aprile 2019

    Il Sudan continua ad essere scosso dalle proteste, nonostante l’arresto del presidente Omar al-Bashir. I cittadini chiedono che la giunta militare, al potere dal’11 aprile, si dimetta per consentire la formazione di un governo civile. Per avere un’idea più chiara della dinamica in corso occorre ricostruire la situazione interna e le alleanze del Paese africano

    L’Egitto e il terrorismo

    18 aprile 2019

    Il Global Terorrism Index 2018 ha inserito l’Egitto al nono posto tra i Paesi con il più alto tasso di terrorismo al mondo, con un punteggio di 7,3 su 10

    L’Algeria e il terrorismo

    16 aprile 2019

    Nel 2018, per la prima volta in 26 anni, l’Algeria non ha subito alcun attacco terroristico. Allo stesso modo, nei primi quattro mesi del 2019, il Paese nordafricano non è stato teatro di alcuna azione jihadista

    Salvini alla ricerca di una coalizione populista in Europa

    13 aprile 2019

    A poco più di un mese dalle elezioni europee, i sondaggi indicano una crescita progressiva dei partiti di estrema destra, contrari all’immigrazione e ostili a una maggiore integrazione europea

    L’Etiopia a un bivio tra dittatura e democrazia

    9 aprile 2019

    Il 2 aprile 2019 si è concluso il primo anno del mandato del premier dell’Etiopia, Abiy Ahmed, il leader più giovane del continente africano. Nell’arco di 12 mesi, Ahmed è stato promotore di una serie di riforme sociali, economiche e di sicurezza che hanno portato sia a una svolta nella politica interna ed estera del Paese, sia a un nuovo equilibrio diplomatico nel Corno d’Africa

    Immigrazione: i fatti più importanti di marzo 2018

    1 aprile 2019

    Nel mese di marzo 2019, secondo le stime dell’Organizzazione Internazionale per l’Immigrazione (IOM), in Europa sono sbarcati circa 3.000 migranti, per un totale di circa 12.000 stranieri giunti via mare nel continente europeo nei primi 3 mesi dell’anno

    La prossima conferenza sulla Libia

    30 marzo 2019

    C’è attesa sulla Conferenza Nazionale organizzata dall’Onu in Libia, il 14 aprile, a Gadames. Gassan Salame, inviato dell’Onu con il compito di riunificare il Paese, è incaricato di un compito difficile

    La crisi dei missili tra Stati Uniti e Turchia

    27 marzo 2019

    Il graduale avvicinamento della Turchia alla Russia preoccupa gli Stati Uniti, i quali non vogliono che uno dei loro alleati chiave in Medio Oriente, peraltro membro della NATO dal 1952, sbilanci gli equilibri geopolitici a favore di Mosca

    Immigrazione: i fatti più importanti del febbraio 2019

    1 marzo 2019

    Nel mese di febbraio 2019, secondo le stime dell’Organizzazione Internazionale per l’Immigrazione (IOM), in Europa sono sbarcati circa 9.000 migranti, segnando una diminuzione del 10% rispetto allo stesso periodo del 2018, quando arrivarono via mare 10.016 stranieri

    Immigrazione: i fatti più importanti di gennaio 2019

    1 febbraio 2019

    Nel mese di gennaio 2019, secondo le stime dell’Organizzazione Internazionale per la Migrazione (IOM), sono sbarcati in Europa oltre 6.000 migranti, la maggior parte dei quali in Spagna, seguita da Grecia, Italia, Cipro e Malta

    Immigrazione: i fatti più importanti del dicembre 2018

    1 gennaio 2019

    Secondo le stime dell’Organizzazione Internazionale per la Migrazione(IOM), nei primi 19 giorni di dicembre, sono sbarcati in Europa 4.898 migranti, di cui la maggior parte è arrivata in Spagna, seguita da Grecia, Italia, Cipro e Malta

    I fatti più importanti del 2018

    1 gennaio 2019

    I fatti più importanti del 2018 nel mondo in termini di sicurezza

    Immigrazione: i fatti più importanti di novembre 2018

    1 dicembre 2018

    Secondo le stime dell’Organizzazione Internazionale per la Migrazione (IOM), nel mese di novembre, in Europa sono sbarcati 7.502 migranti, la maggior parte dei quali in Spagna, seguita da Grecia, Italia, Cipro e Malta

    Esce il libro di Sofia Cecinini “Le Sanguinarie, storie di donne e di terrore”

    29 novembre 2018

    Esce il libro di Sofia Cecinini “Le Sanguinarie, Storie di donne e terrorismo”, per Luiss University Press, con una prefazione di Alessandro Orsini

Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.