Alessandro Orsini

Direttore

Alessandro Orsini è Direttore dell’Osservatorio sulla Sicurezza Internazionale della LUISS, dove è professore associato di sociologia del terrorismo nel Dipartimento di Scienze politiche. È direttore di Sicurezza Internazionale, il primo quotidiano italiano interamente dedicato alla politica internazionale. È Research Affiliate al MIT di Boston dal 2011, dove è stato visiting scholar nel Department of Political Science e al Center for International Studies. È membro del network contro la radicalizzazione istituito dalla Commissione Europea; è editorialista del “Messaggero”, per il quale cura la rubrica domenicale Atlante. Ha partecipato a oltre 200 dirette su Rai Uno, Rai Due, Rai Tre, La7, Sky Tg 24, Canale 5, Rai News 24.

Il suo ultimo libro in italiano è  L’ISIS non è morto, ha solo cambiato pelle (Rizzoli, 2018) che segue il precedente ISIS. I terroristi più fortunati del mondo e tutto ciò che è stato fatto per favorirli (Rizzoli, 2016), vincitore del Premio Cimitile 2016.

I suoi studi, tradotti nelle principali lingue europee, ma anche in Iran, sono apparsi sulle maggiori riviste scientifiche specializzate in studi sul terrorismo ritenute “eccellenti” dal ministero dell’Università (fascia A Anvur). Il suo Anatomia delle Brigate rosse. Le radici ideologiche del terrorismo rivoluzionario, tradotto da Cornell University (Ivy League), è stato definito “un contributo accademico enorme” dalla rivista dell’American Political Science Association – “Perspectives on Politics” – ha vinto il Premio Acqui 2010 ed è stato selezionato tra i libri più importanti apparsi negli Stati Uniti nel 2011 dalla rivista “Foreign Affairs”.  Il suo ultimo libro, pubblicato negli Stati Uniti, è Sacrifice. My Life in a Fascist Militia, sempre per Cornell University (2017). Ha in corso di pubblicazione un contributo in un volume collettivo edito dalla Columbia University di New York (Ivy League) e il suo nuovo libro per Rizzoli sull’immigrazione.  

Le sue ricerche sono apparse sul sito del MIT e sul sito del Governo italiano. È membro dell’Editorial Board di Studies in Conflict and Terrorism (fascia A Anvur). Questo è il suo intervento a “Porta a Porta” nel giorno della strage di Bruxelles. 

Formazione:

  • Laurea in Sociologia, Università di Roma “La Sapienza”, Facoltà di Sociologia
  • Dottorato di ricerca, Università di “Roma Tre”, Facoltà di Scienze politiche
  • MIT, Visiting Scholar, Center for International Studies, Fall Term 2011
  • MIT, Visiting Scholar, Department of Political Science, Fall Term 2012
  • MIT, Visiting Research Affiliate, Center for International Studies, Fall 2013
  • MIT, Visiting Research Affiliate, Center for International Studies, Fall 2014
  • MIT, Visiting Research Affiliate, Center for International Studies, Spring 2015
  • MIT, Visiting Research Affiliate, Center for International Studies, Fall 2015
  • MIT, Visiting Research Affiliate, Center for International Studies, Fall 2016
  • MIT, Visiting Research Affiliate, Center for International Studies, Fall 2017
  • MIT, Visiting Research Affiliate, Center for International Studies, September 2018.
Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.