Italia: arrestato lupo solitario dell’ISIS

Pubblicato il 21 novembre 2018 alle 11:27 in Europa Italia

FacebookTwitterLinkedInEmailCopy Link

La polizia di Milano ha arrestato un lupo solitario dell’ISIS in un’operazione antiterrorismo.

Si tratta di un 22enne egiziano, che è stato trattenuto nella notte di mercoledì 21 novembre dai Nocs, su mandato del Gip dell’Aquila, che ha emesso un provvedimento di custodia cautelare nei suoi confronti. Ad avviso delle autorità, il giovane è coinvolto in attività legate al terrorismo internazionale. Nel corso delle indagini, in un’intercettazione, l’egiziano è stato sentito affermare di essere pronto a “combattere e a fare la guerra” e si auto-definiva un lupo solitario, vantandosi di aver ricevuto un addestramento militare molto approfondito, come riporta Ansa. La polizia sostiene inoltre che il sospettato abbia avuto un ruolo di primo piano nella diffusione della propaganda dell’ISIS.

In contemporanea al blitz sono state avviate numerose perquisizioni in Abruzzo, Lombardia, Emilia Romagna e Piemonte, secondo quanto riportato da Rai News. In una nota è stata sottolineata l’efficacia dell’operazione grazie al modello di prevenzione italiano e allo sviluppo delle notizie dell’intelligence, che aveva segnalato la presenza di un utente italiano all’interno di un gruppo Whatsapp di militanti islamisti.

L’arresto del 22enne egiziano è avvenuto a circa un mese di distanza dall’espulsione di un cittadino algerino e uno tunisino, i quali sono stati accompagnati alla frontiera, poiché considerati pericolosi per la sicurezza dello Stato a causa della “loro contiguità ad ambienti dell’estremismo islamico”. Dall’inizio del 2018 alla fine di ottobre ammontano a 109 le espulsioni dall’Italia per legami con il terrorismo, mentre dal 2015 sono state 346. Nel 2017, sono stati effettuati 205 allontanamenti.

Leggi Sicurezza Internazionale, il primo quotidiano italiano interamente dedicato alla politica internazionale

Sofia Cecinini

di Redazione

Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.