Ungheria: UE deve ripristinare commercio con Russia

Pubblicato il 13 novembre 2018 alle 19:21 in Russia Ungheria

FacebookTwitterLinkedInEmailCopy Link

Il ministro degli Esteri e del Commercio dell’Ungheria, Péter Szijjártó, ha esortato l’Unione Europea a ripristinare le relazioni economiche e commerciali con la Russia. A riferirlo il portale ufficiale del governo ungherese in un comunicato ufficiale.

Szijjártó ha ricordato che l’UE aveva proposto in precedenza di creare uno spazio economico unico da Lisbona a Vladivostok e che, a suo avviso, “sarebbe opportuno tornare a questo approccio”.

“Nell’ultimo periodo stiamo assistendo a un progressivo deterioramento delle relazioni economiche e commerciali tra l’Unione Europea e la Russia. Stiamo andando in una direzione estremamente negativa”, ha affermato Szijjártó. Secondo il ministro, bisogna riconoscere che la cooperazione economica tra Mosca e Bruxelles esiste, ma si basa su un doppio standard.

“Siamo fermamente convinti che non vi sia spazio per i doppi standard, il che significa che le relazioni economiche tra la Russia e l’UE dovrebbero essere ristrutturate nel loro complesso, in modo tale che possano giovare agli interessi dell’Unione in quanto istituzione e di tutti i paesi membri, considerata la situazione economica globale”, ha affermato.

“Qualunque sia la strada da percorrere, il rispetto reciproco e le norme del diritto internazionale devono essere la base per ripristinare le relazioni economiche”, ha concluso il ministro degli Esteri ungherese.

 

Sicurezza internazionale è il primo quotidiano italiano dedicato alla politica internazionale

Traduzione dal russo e redazione a cura di Italo Cosentino

di Redazione

Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.