Putin: Russia e Cuba unite da profonda amicizia e sostegno reciproco

Pubblicato il 4 novembre 2018 alle 6:00 in Cuba Russia

FacebookTwitterLinkedInEmailCopy Link

Durante l’incontro con il presidente cubano Miguel Díaz-Canel, Vladimir Putin gli ha chiesto di porgere i suoi più calorosi saluti a Raúl Castro.

Il presidente russo Vladimir Putin ha affermato che Russia e Cuba sono unite da una forte amicizia e dal sostegno reciproco. Durante l’incontro con il suo omologo cubano, Miguel Díaz-Canel, Vladimir Putin avrebbe chiesto di porgere i suoi più calorosi saluti al primo segretario del Partito Comunista di Cuba, nonché ex presidente, Raúl Castro, sottolineando che i due paesi vantano ormai decenni di ottime relazioni.

“Le relazioni bilaterali fra i nostri paesi hanno avuto una particolare natura strategica fin dall’inizio, ma non solo. Siamo uniti anche da una profonda amicizia e dal sostegno e dall’assistenza reciproca”, ha affermato Putin, sottolineando come il commercio bilaterale tra i due paesi sia cresciuto di recente.

Il commercio bilaterale tra Russia e Cuba è aumentato del 17% nel 2017, e stiamo sviluppando misure specifiche per aumentare il giro d’affari commerciale tra i due paesi”, ha affermato il presidente russo durante il suo incontro con il leader cubano.

Miguel Diaz-Canel ha invitato Putin a visitare la repubblica nel 2019.

“La sua visita a Cuba di quattro anni fa è stata una pietra miliare e un nuovo passo in avanti nello sviluppo delle relazioni bilaterali. Considerando la grande importanza della sua visita, la invitiamo a recarsi nuovamente a Cuba nel 2019″, ha concluso Díaz-Canel.

Il leader di cubano è arrivato in visita ufficiale a Mosca lo scorso giovedì. Dopo i colloqui con il presidente Putin, i due leader hanno firmato una dichiarazione congiunta sugli approcci comuni negli affari internazionali. La visita si è conclusa nella giornata di ieri con un incontro con il primo ministro Dmitry Medvedev.

 

Sicurezza internazionale è il primo quotidiano italiano dedicato alla politica internazionale

Traduzione dallo spagnolo e dal russo e redazione a cura di Italo Cosentino

di Redazione

Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.