Incontro tra Macron e premier dell’Etiopia a Parigi

Pubblicato il 30 ottobre 2018 alle 10:33 in Etiopia Francia

FacebookTwitterLinkedInEmailCopy Link

Il presidente francese, Emmanuel Macron, ha giurato di sostenere gli sforzi regionali del premier etiope, Abiy Ahmed, per rafforzare l’economia dell’Etiopia e dell’area del Corno D’Africa.

Tale dichiarazione è stata rilasciata a margine dell’incontro tra i due leader, avvenuto lunedì 29 ottobre a Parigi, nell’ambito del primo tour europeo di Ahmed. “Sosterremo le vostre politiche, l’unificazione del Paese e la sedazione delle proteste affinché l’Etiopia compia una trasformazione economica”, ha affermato Macron. I due leader hanno altresì discusso i piani di investimento nella cooperazione culturale, lo sviluppo urbano, e hanno firmato tre dichiarazioni congiunte, quali:

  • Una attraverso cui la Francia fornirà supporto e protezione per preservare le chiese Lalibela;
  • Una per supportare il bilancio dell’Etiopia, integrando le iniziative multilaterali esistenti;
  • Una per sviluppare piano di sviluppo nell’ambito delle strategie di trasporto.

Dal punto di vista economico, l’Etiopia è uno degli attori principali del Corno d’Africa. È previsto che diventi il primo esportatore di energia dell’area e anche lo Stato più importante per la produzione di energia rinnovabile di tutto continente. Secondo un report della World Bank, pubblicato a gennaio, nel 2018 l’economia dell’Etiopia manterrà il tasso di crescita più elevato della regione dell’Africa orientale, pari a 8,2%, anche se è previsto che esso diminuisca non appena verranno messe in atto misure per stabilizzare il debito governativo. Le autorità di Addis Abeba hanno investito massicciamente in progetti di infrastrutture a guida statale, attingendo a prestiti esteri e alle proprie riserve valutarie.

Il presidente francese ha lodato le riforme avviate in Etiopia da Ahmed, in carica dal 2 aprile scorso, che mirano a rafforzare ulteriormente l’economia etiope per portare beneficio all’intera regione del Corno D’Africa. Alla fine dell’incontro, i due hanno concordato di incontrarsi nuovamente a marzo 2019, quando Macron andrà in visita ufficiale in Etiopia.

La prossima tappa europea di Ahmed è la Germania, dove è giunto martedì 30 ottobre per incontrare la cancelliera tedesca, Angela Merkel.

Leggi Sicurezza Internazionale, il primo quotidiano italiano interamente dedicato alla politica internazionale

Sofia Cecinini

di Redazione

Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.