Mercosur analizza all’ONU accordo in sospeso con l’UE

Pubblicato il 26 settembre 2018 alle 19:21 in America Latina Europa

FacebookTwitterLinkedInEmailCopy Link

Nella giornata di ieri, martedì 25 settembre, i presidenti e i cancellieri del Mercato Comune del Sud (Mercosur) hanno tenuto un incontro a New York, nel quadro della 73a Assemblea Generale delle Nazioni Unite, per analizzare l’accordo in sospeso tra il blocco sudamericano e l’Unione Europea, essendo il negoziato arrivato a un punto di stallo da anni ormai.

“Nell’incontro con i capi di stato dei paesi membri del Mercosur, uno degli argomenti discussi è stato l’accordo dell’Unione Europea con il blocco”, ha riferito il presidente brasiliano Michel Temer sul suo account Twitter ufficiale.

All’incontro hanno partecipato i presidenti dell’Argentina, Mauricio Macri , del Brasile, Michel Temer, del Paraguay, Mario Abdo Benítez e dell’Uruguay, Tabaré Vázquez.

L’accordo Mercosur-UE è stato discusso per oltre 20 anni ma non ha ancora trovato una soluzione.

Il ministro degli Esteri uruguaiano, Rodolfo Nin Novoa, ha dichiarato al quotidiano locale ‘El Observador’ che “i negoziati tra il Mercosur e l’Unione Europea sono bloccati e non si intravede nessuna soluzione a breve termine”.

La principale divergenza alla base dell’accordo riguarderebbe la quota di carne, poiché il Mercosur comprende che l’offerta dell’Unione Europea è insufficiente.

Inoltre, esistono differenze nella produzione di zucchero, dal momento che il Mercosur deve pagare una tariffa di 98 euro a tonnellata, il che ostacola la concorrenza sul mercato europeo.

Esistono anche discrepanze nell’industria automobilistica, dal momento che il Mercosur ha richiesto un periodo di transizione di 15 anni per l’importazione di veicoli e componenti auto europei, rispetto ai 10 anni originariamente proposti.

 

Sicurezza internazionale è il primo quotidiano italiano dedicato alla politica internazionale

Traduzione dallo spagnolo e redazione a cura di Italo Cosentino

di Redazione

Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.