Sánchez arriva in Colombia per incontrare Duque

Pubblicato il 30 agosto 2018 alle 19:42 in Colombia Spagna

FacebookTwitterLinkedInEmailCopy Link

Il presidente del governo spagnolo, Pedro Sánchez, è arrivato in Colombia per una visita ufficiale e come parte di un tour nella regione che lo ha già portato in Cile e in Bolivia.

Sanchez è atterrato alle 4:45 ora locale (21:45 GMT) di ieri 29 agosto all’aeroporto internazionale di Bogotà. A dare la notizia la Presidenza del governo spagnolo in un comunicato ufficiale, specificando l’ordine del giorno della visita.

Come da programma, Sánchez si è riunito ieri sera con i rappresentanti della comunità spagnola in Colombia, mentre nella mattinata di oggi ha tenuto un incontro con i membri della Jurisdicción Especial de Paz (JEP, Tribunale per la Pace), la Commissione della Verità e l’Unità per la Ricerca delle Persone Scomparse.

A seguito dell’incontro, il presidente spagnolo ha incontrato il suo omologo,  Iván Duque, presso il Palazzo Nariño, sede del governo, a Bogotà, dove le delegazioni dei due paesi hanno tenuto una riunione allargata.

Da parte sua, il Ministero degli Esteri della Colombia ha dichiarato in una nota ufficiale che l’incontro mira a rafforzare le relazioni tra i due paesi, affrontando questioni come la cooperazione bilaterale, l’economia e il commercio nella regione, investimenti e turismo, agricoltura, scienza e tecnologia, nonché cultura, istruzione e sport, senza tralasciare diverse questioni multilaterali, regionali e globali.

 

Sicurezza internazionale è il primo quotidiano italiano dedicato alla politica internazionale

Traduzione dallo spagnolo e redazione a cura di Italo Cosentino

di Redazione

Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.