Russia-Bolivia: Morales presenzia firma accordo con Gazprom

Pubblicato il 14 giugno 2018 alle 21:00 in Bolivia Russia

FacebookTwitterLinkedInEmailCopy Link

Il presidente boliviano Evo Morales ha visitato nella giornata di oggi, giovedì 14 giugno, la società di fertilizzanti Acrom per firmare un accordo sul gas con il colosso russo Gazprom, oltre ad altri importanti accordi di natura commerciale con Mosca, in occasione della seconda giornata della sua visita ufficiale nella Federazione Russa.

Morales presenzierà inoltre all’apertura della Coppa del Mondo nello stadio Luzhniki della capitale. Alla richiesta di un pronostico sull’evento, il presidente ha risposto che non si tratta di una domanda facile, ma che senz’altro tiferà per la Russia.

Il leader boliviano si è incontrato ieri con il suo omologo russo, Vladimir Putin, con il quale ha sottolineato la possibilità di aderire al processo di integrazione regionale e di creare meccanismi di cooperazione con l’Unione Economica Eurasiatica.

La giornata di ieri ha incluso anche un intervento al Valdai Discussion Club a Mosca, dove ha difeso il multipolarismo e criticato aspramente gli sforzi della destra, specialmente degli Stati Uniti, nel destabilizzare i governi progressisti.

Il capo di Stato boliviano si è detto contrario all’ingresso dell’Organizzazione del Trattato dell’Atlantico del Nord (NATO) in quanto destabilizza la regione.

Dopo la sua permanenza in Russia, Evo Morales ha in programma di recarsi a L’Aia, dove il suo paese ha presentato una denuncia contro il Cile per il presunto uso illegale delle acque del fiume Silala, al confine con il paese andino.

Il tour del presidente boliviano si concluderà in Cina, dove rimarrà per una visita di tre giorni, durante la quale incontrerà il presidente cinese Xi Jinping e firmerà vari accordi per la cooperazione economica e commerciale con il paese asiatico.

 

Sicurezza internazionale è il primo quotidiano italiano dedicato alla politica internazionale

Traduzione dallo spagnolo a cura di Italo Cosentino

di Redazione

Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.