Pakistan: nominato primo ministro temporaneo

Pubblicato il 28 maggio 2018 alle 19:20 in Asia Pakistan

FacebookTwitterLinkedInEmailCopy Link

A seguito di un incontro tra il leader dell’opposizione, Khursheed Shah, e il primo ministro in carica, Shahid Khaqan Abbasi, l’ex presidente della Corte Suprema, Nasirul Mulk, è stato nominato primo ministro temporaneo in vista delle elezioni nazionali che si terranno il 25 luglio.

“Tutti i possibili candidati al ruolo di primo ministro sono stati presi in considerazione.  La scelta è caduta sull’ex presidente della Corte Suprema su base meritocratica. Il suo nuovo ruolo istituzionale sarà in favore del popolo pakistano e del processo democratico”, ha dichiarato il primo ministro in carica Abbasi.

Il ruolo di primo ministro temporaneo consiste nella gestione amministrativa e burocratica del Paese nel periodo di tempo che intercorre tra la dissoluzione del parlamento, prevista per il 31 maggio, e l’indizione delle nuove elezioni, fissate per il 25 luglio.

L’annuncio del primo ministro temporaneo giunge dopo sei settimane di stallo in cui i principali partiti del Paese non erano riusciti a trovare un accordo sulla nomina di questa figura istituzionale. La Commissione Elettorale del Pakistan aveva intimato che, qualora i partiti non fossero riusciti a trovare un accordo, si sarebbe fatto ricorso ad un comitato parlamentare ad hoc e, in caso di fallimento, il primo ministro sarebbe stato nominato direttamente dalla Commissione stessa.

Il futuro primo ministro temporaneo, Nasirul Mulk, oltre ad aver rivestito l’incarico di presidente della Corte Suprema, è stato anche professore di diritto presso l’università di Peshawar. Attualmente in pensione, è ricordato dai colleghi come un giudice severo ma che non ha mai perso le staffe. “E’ stato un buon amministratore nonché un giudice disciplinato”, ha commentato l’avvocato Hafiz Rehman.

Sicurezza Internazionale è il primo quotidiano italiano dedicato alla politica internazionale.

Alice Barberis

di Redazione

Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.