Annunciate esercitazioni militari congiunte tra USA e Corea del Sud

Pubblicato il 20 marzo 2018 alle 20:30 in Corea del Sud USA e Canada

FacebookTwitterLinkedInEmailCopy Link

Gli Stati Uniti e la Corea del Sud riprenderanno le esercitazioni militari congiunte nel mese di aprile, prima che abbia luogo l’incontro previsto tra il presidente americano, Donald Trump, e il leader della Corea del Nord, Kim Jong Un, secondo quanto riportato dai governi dei due Paesi martedì 20 marzo.

Il 1 aprile avrà inizio il Foal Eagle field exercise che si protrarrà per tutto il mese e vedrà il coinvolgimento di circa 11.500 soldati americani e 290.000 sudcoreani. A metà aprile, invece, si terrà la simulazione informatica Key Resolve. “Il segretario della difesa americana, James Mattis, e il ministro della Difesa Nazionale della Corea del Sud, Song Young-moo, hanno deciso di riprendere le annuali esercitazioni militari congiunte. La United Nations Command ha notificato al Korean People’s Army il calendario delle esercitazioni e la loro natura difensiva”, ha affermato il colonnello Rob Manning, in qualità di portavoce del Pentagono.

Le esercitazioni previste sono simili a quelle tenutesi negli anni passati e si pongono l’obiettivo di mantenere preparati i reparti militari dei due Stati nel caso di un attacco da parte della Corea del Nord.  Quest’ultima, tuttavia, ha sempre considerato le esercitazioni alla stregua di una minaccia diretta nei suoi confronti e, alla luce di queste, ha giustificato la sua decisione di sviluppare l’arma nucleare.

“I nostri esercizi congiunti sono orientati alla difesa del territorio della Corea del Sud e non c’è ragione per cui dovrebbero essere interpretati come una minaccia dalla Corea del Nord”, ha sottolineato il colonnello Christopher Logan.

Negli anni passati, le esercitazioni avevano una durata prevista di due mesi. Quest’anno, invece, a seguito della tregua stabilita per la durata dei Giochi Olimpici Invernali, sono stati posposti ad aprile e la loro durata è stata abbreviata ad un solo mese.

Sicurezza Internazionale è il primo quotidiano italiano dedicato alla politica internazionale.

Alice Barberis

di Redazione

Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.