Cina – Corea del Sud: incontro tra inviata speciale di Xi Jinping e Moon Jae-In

Pubblicato il 27 febbraio 2018 alle 6:05 in Cina Corea del Sud

FacebookTwitterLinkedInEmailCopy Link

Liu Yandong, inviata speciale del presidente cinese, Xi Jinping, ha incontrato a Seoul il presidente della Corea del Sud, Moon Jae-In, lunedì 26 febbraio, a seguito della conclusione dei Giochi Olimpici Invernali di PyeongChang, per rafforzare il legame tra i due Paesi. Il 2018 segna il decimo anniversario dallo stabilimento di una partnership strategica tra i due Stati e può rappresentare un’occasione per attuare concretamente ulteriori progressi nella relazione bilaterale.

Durante l’incontro, l’inviata Liu ha sottolineato l’importanza di accrescere la fiducia reciproca, di lanciare una cooperazione vantaggiosa per entrambi gli Stati, di rafforzare gli scambi in materia di istruzione, scienza, tecnologia, cultura e di gestire adeguatamente i temi più delicati, con l’obiettivo di consolidare la base politica e le rispettive opinioni pubbliche in vista di una relazione duratura tra i due Paesi.

Uno dei temi più delicati della discussione ha riguardato la situazione nella penisola coreana. “La Cina è dedita al raggiungimento di una soluzione pacifica nella penisola attraverso il dialogo e le consultazioni”, ha affermato l’inviata Liu. In occasione dei Giochi Invernali le due Coree hanno dimostrato una comune aspirazione alla pace nella penisola e si è assistito alla ripresa dei negoziati sul tema del ricongiungimento delle famiglie separate dalla guerra svoltasi tra il 1950 e il 1953. L’inviata Liu, pertanto, ha espresso il desiderio di veder continuare questo spirito di distensione e ha invitato la Corea del Sud a progredire nella promozione del miglioramento delle relazioni con la Corea del Nord.

Il presidente coreano, Moon Jae-In, dopo aver ringraziato la Cina per il supporto fornito durante lo svolgimento dei Giochi Olimpici, ha affermato di voler rafforzare la cooperazione con Pechino in tutti gli ambiti possibili. Inoltre, ha sottolineato il ruolo fondamentale giocato dalla Cina nel promuovere il confronto pacifico con la Corea del Nord. “Mi aspetto che la Cina continui a supportarci nella promozione del dialogo con il leader Kim Jong Un e nella creazione di un terreno fertile per un futuro incontro tra la Corea del Nord e gli Stati Uniti”, ha asserito il presidente Moon.

Durante la sua permanenza in Corea del Sud, l’inviata Liu ha incontrato anche il presidente del Comitato Olimpico Nazionale, Thomas Bach, per discutere dei futuri Giochi Olimpici Invernali del 2022 che si terranno in Cina. “Trasformeremo i prossimi Giochi in una splendida occasione per dimostrare l’adesione cinese ai principi di rispetto dell’ambiente, apertura internazionale e condivisione”, ha dichiarato l’inviata Liu.

Sicurezza Internazionale è il primo quotidiano italiano dedicato alla politica internazionale.

di Redazione

Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.