Francia: Macron incontra la Merkel a Parigi

Pubblicato il 19 gennaio 2018 alle 19:03 in Francia Germania

FacebookTwitterLinkedInEmailCopy Link

Il presidente francese, Emmanuel Macron, e la cancelliera tedesca, Angela Merkel, si riuniranno a Parigi, nel tardo pomeriggio del 19 gennaio, con l’obiettivo di rafforzare ulteriormente il legame fra i loro due Paesi.

Durante l’incontro, che avverrà all’Eliseo, i due leader discuteranno l’idea di proporre una serie di riforme nell’eurozona. La Merkel e Macron avevano già cominciato a discutere di un obiettivo del genere il mese passato, in occasione di un summit europeo a Bruxelles, comunicando che avrebbero sviluppato una serie di riforme condivise entro marzo.

Germania e Francia, che insieme rappresentano il 50% dell’output dell’Unione Europea, sono essenziali per la spinta riformativa nel blocco europeo. Secondo Reuters, se mancasse un accordo fra le due potenze, sfumerebbe ogni aspettativa di migliorare l’economia dell’UE e l’unione monetaria. Allo stesso tempo, tutti gli sforzi per impedire una crisi nel futuro sarebbero vani.

Il 2018 sarà critico per la proposta di riforme, poiché il Parlamento europeo dovrà organizzare le elezioni del prossimo anno e portare avanti le trattative per la Brexit. Nonostante ciò, la cancelliera e il presidente hanno parlato al telefono del loro obiettivo e si sono incontrati in diverse occasioni nelle ultime settimane. Inoltre, giovedì 18 gennaio, il ministro delle Finanze francese, Bruno Le Maire, ha incontrato a Parigi la sua controparte tedesca, Peter Altmaier. Secondo Le Maire, tuttavia, l’accordo con la Germania potrebbe essere raggiunto dopo marzo, poiché attualmente la priorità è il completamento dell’unità bancaria, la convergenza fiscale e l’unione dei mercati dei capitali con la Germania.

Oltre a considerare la questione europea, l’incontro verterà sul 55° anniversario della firma del Trattato dell’Eliseo, un documento firmato dalla Francia e dalla Germania dell’Ovest il 22 gennaio 1963. Grazie a questo accordo, la Francia e la Germania posero ufficialmente fine al secolare conflitto tra i due Stati e stabilirono una serie di collaborazioni in diversi settori essenziali. L’Assemblea Nazionale francese e il Bundestag dovranno approvare, il 22 gennaio, una risoluzione comune per delineare un nuovo trattato e rinforzare la cooperazione tra i due governi.

Macron e la Merkel si incontreranno di nuovo mercoledì 24 gennaio, in occasione del Forum di Davos.

Sicurezza Internazionale è il primo quotidiano italiano dedicato alla politica internazionale.

Traduzione dall’inglese e dal francese e redazione a cura di Chiara Romano

di Redazione

Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.