Maduro annuncia la creazione di un corpo di difesa popolare

Pubblicato il 5 gennaio 2018 alle 6:03 in America Latina Venezuela

FacebookTwitterLinkedInEmailCopy Link

Nel 2018 sarà attivato il sistema di difesa popolare per la pace, è quanto ha annunciato il presidente del Venezuela, Nicolás Maduro. 

Questo sistema, insieme alle milizie popolari, è un organo di partecipazione del “popolo per la pace”, qualcosa che secondo il governo di Caracas, preoccupa i settori negli Stati Uniti che incoraggiano un’aggressione armata contro questo paese.  
  
Durante l’atto di saluto di fine anno alla Forza Armata Nazionale Bolivariana del ministero della Difesa, il presidente ha affermato che il 2017 è stato “un anno eroico”, dove Venezuela ha dimostrato “che sì, si può e che nessuno potrà fare nulla contro di noi”.  
  
Il leader chavista ha aggiunto che il 2018 sarà “lìanno di tutte le vittorie, di tutte le verità, è il grande anno del sistema difensivo popolare per la pace”.  
  
Il Presidente venezuelano, riferendosi senza mai citarli ai lunghi mesi di scontri che hanno preceduto l’elezione dell’Assemblea Costituente, ha aggiunto che nel corso del 2017 la Forza Armata Nazionale Bolivariana ha dimostrato “perché è stata fondata, dove sono le sue basi della fondazione e le loro radici”.

 In un’altra parte del suo messaggio Maduro ricorda che “l’anno 2017 è stato l’anno dell’unione contro l’oligarchia e del trionfo della pace sulla teppaglia, è stato l’anno dell’unione popolare della Forza Armata Nazionale Bolivariana, con gli operai, con i contadini, con i lavoratori, una Forza Armata Nazionale Bolivariana del popolo: un anno di vittoria della pace”.  Già in occasione di una visita ad una fiera agropecuaria a maggio, Il presidente venezuelano si era riferito all’opposizione che protestava come “guarimba” (teppaglia).
  
Maduro ha inoltre invitato la Forza Armata Nazionale Bolivariana a sviluppare in questo 2018 “un piano audace di spiegamento ed allenamento per essere al massimo della capacità difensiva, affinché il nostro popolo e la nostra patria continuino ad essere rispettati”.
  
Il leader di Caracas ha concluso che l’imperialismo nordamericano ed il Governo del presidente statunitense Donald Trump sono “arrivati ad un punto pericoloso di disperazione per i loro fallimenti nel 2017, per tentare di abbattere la Rivoluzione Bolivariana, per questo ha fatto un appello al popolo venezuelano affinché non abbassi la guardia. Non possiamo abbassare la guardia!”.

Il sistema di difesa popolare per la pace venezuelano si ispira alla Defensa Civil cubana, creata nel 1962 da Fidel Castro e volta a preparare la popolazione contro una possibile invasione statunitense.

  

Sicurezza internazionale è il primo quotidiano italiano dedicato alla politica internazionale

Traduzione dallo spagnolo e redazione a cura di Italo Cosentino

di Redazione

Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.