Putin pronto a incontrare Netanyahu

Pubblicato il 2 gennaio 2018 alle 16:03 in Israele Russia

FacebookTwitterLinkedInEmailCopy Link

Il presidente Vladimir Putin e il primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu hanno deciso di incontrarsi, riferisce il portavoce del presidente russo Dmitrij Peskov.

“Putin e Netanyahu hanno deciso di organizzare un incontro per discutere le questioni delle relazioni bilaterali e scambiarsi opinioni su varie questioni internazionali e regionali” – ha dichiarato Peskov in occasione di un breafing con la stampa.

Peskov ha confermato che Putin ha chiamato il primo ministro di Israele lo scorso 1 gennaio. “Nel corso della conversazione Putin ha fatto gli auguri a Netanyahu per il Nuovo anno – si legge sul sito ufficiale del Cremlino – i due leader si sono augurati a vicenda e ai loro due popoli tutto il meglio per il prossimo anno”.

Putin e Netanyahu hanno concordato sulla necessità di un vertice per fare il punto sui nuovi sviluppi regionali dopo l’accordo russo-siriano sull’utilizzo in permanenza delle basi di Khmeimim e Tartus. La situazione militare in Siria, con il rafforzamento del presidente Assad, la questione di Gerusalemme, le proteste in Iran e molti altri i temi che saranno oggetto di conversazione tra Russia e Israele.

Israele vorrebbe concordare con la Russia alcune linee rosse relative alle attività politiche e militari iraniane in territorio siriano e al controllo delle operazioni delle milizie sciite alleate di Assad (e pertanto di Mosca), fra cui Hezbollah. 

Mosca si era fatta garante della sicurezza di Israele in seguito alle proteste di Netanyahu per il cessate il fuoco in Siria sud-occidentale concordato da Trump e Putin ad Amburgo lo scorso 7 luglio. A seguito del cessate il fuoco il controllo della provincia di Quneitra, vicina alle alture del Golan, era stato affidato alle truppe russe, mentre ora Gerusalemme lamenta la presenza di iraniani e sciiti libanesi e siriani nella zona.

 

Sicurezza internazionale è il primo quotidiano italiano dedicato alla politica internazionale

Traduzione dal russo e redazione a cura di Italo Cosentino

di Redazione

Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.