Sondaggio: il 75% dei russi non vuole relazioni con gli USA

Pubblicato il 19 dicembre 2017 alle 15:22 in Russia USA e Canada

FacebookTwitterLinkedInEmailCopy Link

Il numero dei cittadini russi che crede che per il Paese non sia necessario mantenere relazioni con gli USA e altri paesi occidentali è salito ancora, dal 62% di settembre 2016 al 75% di quest’anno.

I media hanno ottenuto i dati dai rappresentanti del Levada-Center. Il 16% degli intervistati si è dichiarato contrario, rispetto al 24% di settembre 2016. È diminuito, dunque, il numero di chi è preoccupato per l’isolamento internazionale della Russia: il 29% contro il 40% di agosto 2016; ma anche di chi era turbato per le sanzioni economiche dei paesi occidentali, il 28% contro il 39%.

Stando ai risultati del sondaggio, condotto dal 1 al 5 dicembre, su un campione di 1600 persone in 137 città di 48 regioni russe, la maggior parte dei cittadini della Federazione non  è preoccupata per l’isolamento internazionale o per le conseguenze delle sanzioni: 66% e 68%, rispettivamente.

Secondo i sociologi, rispetto all’inizio di quest’anno, continua dunque a salire esponenzialmente il numero di coloro che nutrono un parere negativo sugli Stati Uniti: il 60% delle persone, rispetto al 49% registrato lo scorso gennaio. Cresce anche il numero dei russi che nutrono sfiducia nei confronti dell’Unione Europea: il 54% contro il 47% dello scorso anno. Soltanto il 24% dei russi si è dimostrato propenso a intrattenere rapporti con gli Stati Uniti, rispetto al 37% di gennaio, mentre per quanto riguarda l’Unione Europea il numero è sceso al 28%, contro il 39% dell’inizio dell’anno.

Infine, nei confronti dell’Ucraina si relaziona positivamente il 27% degli intervistati, in calo di 6 punti percentuali rispetto al 33% registrato a gennaio, mentre supera la metà (56%) la percentuale di chi non nutre sentimenti positivi nei confronti di Kiev.

 

Sicurezza internazionale è il primo quotidiano italiano dedicato alla politica internazionale

Traduzione dal russo a cura di Italo Cosentino

di Redazione

Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.